GERMANIA. Loew mischia le carte: «Non ha giocato per sei settimane, ma può partite dall'inizio»

Pubblicato 
martedì, 12/06/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

GERMANIA. Loew mischia le carte: «Non ha giocato per sei settimane, ma può partite dall'inizio»

(getty images)

Il campionato Europeo sta entrando nel vivo. Archiviato il primo turno, tutte le squadre si apprestano ad affrontare il secondo e, in alcuni casi, si tratta di veri e proprio big match. E' quello che accadrà alla Germania di Miro Klose, che dopo aver superato il Portogallo di Cristiano Ronaldo si prepara ad affrontare l'Olanda di Sneijder, Robben e van Persie. Alla vigilia della partita contro gli Orange, il ct Loew parla in conferenza stampa per presentare la sfida. Una domanda non può mancare: sarà ancora Mario Gomez a guidare l'attacco della Germania? «Mario alla fine ha dimostrato le sue qualità. Miro non ha giocato per sei settimane, gli manca ancora pochissimo prima di essere al cento per cento. Ma so che posso ottenere da Klose ogni volta che gioca».  Il commissario tecnico dei tedeschi aggiunge poi che Miro «potrebbe giocare dall'inizio», spiazzando quindi i cronisti presenti lanciando l'ipotesi di uno schieramento a due punte.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram