Tempo di lettura: < 1 minuto

NOTIZIE LAZIO – Giornata di controlli quella di oggi per i calciatori biancocelesti. Nella mattinata, infatti, CIANI, CANDREVA e PERERINHA hanno raggiunto la PAIDEIA per sottoporsi ad accertamenti strumentali. Intanto, per chiarire la situazione, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio il dottor BIANCHINI.

Su Braafheid

“Ha una lesione di secondo grado al collaterale, dovrà stare fermo per 2-3 settimane con il gesso poi inizierà la fisioterapia. La distrazione importante perché interessa il fascio profondo e quello superficiale, è stato controllato anche dal dottor Lovati”.

Su Candreva

“Oggi ha fatto un controllo che ha confermato quanto avevamo già diagnosticato. Seguiamo il protocollo che sta facendo con  cure fisioterapiche e ciclet. Aspettiamo il prossimo controllo tra sei giorni per stabilire se quando potrà tornare sul campo”.

Su Pererinha

“Il controllo è andato bene, domani e dopodomani farà lavoro differenziato aumentando i carichi ma tra tre giorni sarà riaggregato a gruppo”.

Su Konko

“Konko sta andando molto meglio, oggi ha fatto un lavoro differenziato ma nell’arco di un paio di giorni, se risponderà bene ai test, rientrerà in gruppo”.

Su Ciani

“Ciani ha fatto un controlo che ha confrormato la diagnosi che avevamo stabilito. Dovrà avere pazienza perchè i tempi sono un po’ più lunghi di quelli dei suoi colleghi”.

Su Biglia

“Biglia ha riportato un affaticamento nella parte interna della coscia sinistra ma si sta assorbendo. Per adesso non posso confermare l’allarmismo e le prossime ore ci darò la sentenza ufficiale”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.