INTERVISTA, Capanni: "L'esordio in un club così glorioso è un sogno, devo ringraziare tutti"

Pubblicato 
domenica, 26/05/2019
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-lazio-capanni-primavera
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA - Questo pomeriggio, la Lazio è stata sconfitta dal Torino per 3-1. Queste le parole di Capanni, che dopo l'esordio in Serie A è intervenuto ai microfoni del canale ufficiale biancoceleste.

EMOZIONE - "Sono contentissimo ed emozionato, devo ringraziare tutti i compagni della prima squadra. Parlando del giorno 26 questo era già un giorno bellissimo ora per me è ancora più bello. Sono molto contento devo Dio e tutte le persone che mi hanno aiutato."

RUOLO - "Posso dire che ho lavorato tanto, devo ringraziare Tare che mi ha scelto come punta centrale facendo cambiare ruolo, ringrazio anche mister Inzaghi e Bonacina: non è facile cambiare, prima giocavo spalle alle porta mentre ora è diverso e grazie ai miei maestri sono migliorato"

SOGNO "Ho una grande emozione, da quando ero bambino lo sognavo, sono entrato e ho visto la velocità, l'erba bella, il pallone, è un sogno, una gioia indimenticabile"

TIRO - "Era la mia prima palla e ci ho provato, non è entrata ma sono felicissimo ugualmente"

COMPLIMENTI - "Ancora non ho visto il telefono, ma la mia famiglia e tutti i miei amici mi avranno fatto sicuramente i complimenti"

INGRESSO - "Il mister mi ha chiamato e poi ha aspettato, mi ha detto che sarei entrato, devo ringraziarlo per la fiducia, per 10 minuti è stato un sogno vestire questa maglia, la Lazio è un club glorioso in Europa"

AURONZO - "Aspettiamo cosa deciderà il mister ma questo è già un sogno, adesso vado in vacanza e aspetto le scelte della Lazio"

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram