lazionews-inzaghi-lazio-genoa
Foto LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

PARMA LAZIO INZAGHI- La Lazio è riuscita a portare i 3 punti a casa nella partita contro il Parma, il risultato finale è di 2-0. Le reti di Luis Alberto e Felipe Caicedo hanno permesso al club capitolino di raggiungere il terzo risultato positivo consecutivo. Come di consuetudine al triplice fischio del giudice di gara il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale della società biancoceleste.

Le dichiarazioni di Inzaghi sulla partita della Lazio

“Era una partita trappola, come ho detto alla vigilia. Sicuramente abbiamo approcciato bene al match e meritato la vittoria. La squadra ha sviluppato ottime trame di gioco. Probabilmente avremmo dovuto sbloccarla prima la partita. Abbiamo sofferto tutti insieme. Ma è un risultato che dovevamo portare a casa. Siamo stati bravi a soffrire”.

Caicedo finalizzatore

“Penso che Caicedo abbia sempre avuto un ruolo importantissimo per noi. Si fa volere molto bene dai compagni. Sta finalizzando come ha fatto l’anno scorso. Siamo contenti di lui e vogliamo che resti con noi”.

Il gruppo

“Abbiamo avuto un girone di Champions non semplice con tante difficoltà dovute al Covid. Queste ultime due partite le abbiamo vinte. Le precedenti meritavamo di più. La squadra sta molto bene, hanno tutti un ritmo incredibile. La squadra è la mia voce e testimoniano il fatto che non vogliono mollare e vogliamo restare lì”.

Luis Alberto dopo il gol

“Luis veniva da partite giocate ad altissimo livello. Ha dato tantissimo quantità e oggi sapevo che probabilmente lo avrei risparmiato un po'”.

Il mercato

“Per fortuna abbiamo un direttore che è bravissimo. Abbiamo un continuo colloquio. Dal dopo Covid non sono riuscito ad avere quella rosa che mii ha fatto fare cose importanti. Oggi a casa avevamo Correa Fares e Lulic che per noi sono giocatori importantissimi. Mi basterebbe avere loro”.

Il derby rappresenta una svolta

“Il derby può rappresentare una svolta. Sappiamo che cos’è per i tifosi questa partita. Per l’Europa sappiamo quello che abbiamo fatto, dell’ottimo percorso che abbiamo fatto. In campionato ci mancano alcune vittorie, ma mancano 21 parte alla fine. Abbiamo tempo per migliorare la classifica. Queste vittorie è normale ci danno autostima e fiducia per il derby di venerdì”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.