Casale: "Abbiamo fatto due figuracce, ma i tifosi sono con noi"

Pubblicato 
lunedì, 28/08/2023
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO GENOA CASALE POST PARTITA - Dopo lo 0-1 incassato dalla Lazio contro il Genoa. Nicolò Casale ha rilasciato alcune dichiarazioni in zona mista.

LEGGI ANCHE ---> Le PAGELLE di Lazio - Genoa: Luce Alberto, per gli altri è buio pesto

Lazio - Genoa, le parole di Casale in zona mista

Sul problema di umiltà della Lazio

"Questo non lo so, ci manca un po’ di brillantezza nel pressing che avevamo l’anno scorso. Siamo agli inizi, abbiamo lavorato tanto in ritiro, ci può stare, però dobbiamo essere capaci di essere più esperti nelle difficoltà. Abbiamo giocato contro due squadre che sulla carta sono inferiori e abbiamo fatto due figuracce".

Sul nervosismo intravisto contro Lecce e Genoa

"Difficile da dire. In settimana avevamo detto di cancellare quella partita lì e ripartire, che il nostro campionato partiva oggi perché altrimenti ci saremmo portati avanti delle scorie. Sicuramente il loro gol è venuto in un momento in cui ci stavano schiacciando, col nostro modo di giocare se non fai un pressing adatto rischi con qualsiasi squadra. È stato difficile trovare il gol, loro si sono chiusi tutti dietro, complicato trovare gli spazi. Bisogna approcciare meglio e poi se si va sotto essere in grado di ribaltarla".

Su cosa ha detto Sarri dopo il ko

"Non abbiamo ancora parlato, parliamo sempre il giorno dopo".

Sui prossimi, complicati impegni

"Sinceramente di aver superato questo problema che c’è stato anche l’anno scorso - contro le squadre inferiori abbiamo sempre fatto più fatica - poi quando ci siamo trovati ad affrontare squadre con una rosa più forte abbiamo dimostrato di potercela giocare sempre. Un discorso di testa questo, dobbiamo affrontare le partite sapendo che sono tutte difficili, non guardare il nome della squadra".

Sui tifosi della Lazio

"Ci hanno chiesto di non mollare, che sono con noi. I fischi fanno parte del gioco. Siamo arrabbiati noi, figuriamo loro. Sono con noi, ma dobbiamo svoltare subito questo momento negativo".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram