Marusic: "Non è facile sopperire alla mancanza di Milinkovic"

Pubblicato 
lunedì, 16/10/2023
Di
Redazione Lazionews.eu
Adam Marusic con il pallone tra i piedi
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO MARUSIC INTERVISTA - Alla vigilia di Serbia - Montenegro, Adam Marusic ha rilasciato un'intervista a Sportklub, in cui ha parlato anche del suo ex compagno alla Lazio, Sergej Milinkovic-Savic, che ritroverà domani da avversario.

LEGGI ANCHE ---> Problema fisico per Vecino: a rischio la partita con il Brasile

Lazio, le parole di Marusic

"Abbiamo perso le prime due partite contro avversari più deboli sulla carta, ma col tempo abbiamo iniziato a giocare meglio. Sono arrivati ​​tanti nuovi giocatori, era necessario che si adattassero al sistema di gioco di mister Sarri. Non è facile sopperire alla mancanza di Sergej, ha giocato otto anni nella Lazio, è stato la spina dorsale della squadra e uno dei migliori centrocampisti della Serie A. Adesso è passato un po' di tempo, i nuovi arrivati ​​si sono adattati al gioco sistema e credo che registreremo risultati migliori."

"Quando sono arrivato al club, Sergej mi ha accolto e mi ha aiutato ad adattarmi e di questo sono grato. Abbiamo passato sei anni insieme, dentro e fuori dal campo ogni giorno. Siamo usciti molto e lui significava molto per la squadra. Mi dispiace che sia andato in Arabia, ma ha accettato un'offerta che non poteva rifiutare."

"Abbiamo giocato l'uno contro l'altro diverse volte in passato, prima in Nations League nel 2018, e ora nelle qualificazioni per l'Europeo. Spero che nel prossimo duello, dopo il fischio finale, il Montenegro festeggi".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram