Restiamo in contatto

NOTIZIE

Lazio, Giordano: “Sarri non ha una panchina corta”

Pubblicato

il

lazionews-lazio-bruno-giordano

LAZIO SARRI GIORDANO – Dopo un periodo molto positivo per la Lazio, si e ritrovata a perdere due partite consecutive con Torino e Inter. L’ex calciatore biancoceleste Bruno Giordano ha detto la sua ai microfoni di Radiosei, sulle prestazioni dei ragazzi di Sarri

Leggi anche – OCCHIO AL FISCHIETTO | Lazio-Sassuolo, arbitra Irrati

Le parole di Bruno Giordano

Sul match

“L’Inter è stata più forte e ha meritato di vincere. Se la trovi in giornata è la squadra più forte d’Italia. Comunque il destino è ancora nelle mani nella Lazio che ha più possibilità di tutti di arrivare nelle prime quattro. Poi se sarà seconda o quarta cambia poco. A livello di prestazione l’Inter ha creato tanto e alla fine il risultato è giusto, poi nel calcio si può anche vincere non meritando. Purtroppo non è accaduto. Provedel è stato fantastico in più di un’occasione, ma alla fine ha dovuto capitolare”.

Su Sarri

“La panchina della Lazio non è vero che è corta e ci sono fior di giocatori come Lazzari e Pellegrini. Lamentarsi in continuazione come fa Sarri della panchina e della cilindrata non serve a nulla. Anzi, irrita i giocatori. Anche Cancellieri non capisco perché non giochi. Prendetemi per pazzo, ma secondo me domenica anche Basic avrebbe potuto dire la sua. Se Milinkovic e Luis Alberto stanno giocando male, evidentemente li devi sostituire. Non devi aspettare il patatrac. Se la mia squadra soffre e l’avversario prende metri, qualcosa dalla panchina devo fare”.

PIÙ LETTI

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati