MERCATO. BRENO finisce in carcere, addio LAZIO

Pubblicato 
mercoledì, 04/07/2012
Di
Redazione
Tempo di lettura: < 1 minuto
(Getty Images)

Si infrange il sogno di Breno di rifarsi una vita da uno e da calciatore nella Lazio. Infatti, alle ore 15 di oggi è arrivata la sentenza per il difensore brasiliano; l'ormai ex del Bayern, è stato condannato dalla Camera penale n° 12 del tribunale di Monaco di Baviera a tre anni e 9 mesi per aver volontariamente causato l’incendio che nella notte tra il 19 ed il 20 settembre scorso ha distrutto la casa di Monaco dove viveva con la famiglia. Si aprono dunque le porte del carcere per Breno e si chiudono automaticamente quelle della società biancoceleste.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram