(Getty Images)

Siamo alle battute finali per l’operazione Yilmaz alla Lazio: il club di Lotito ha formulato la sua ultima offerta da 5 milioni di euro più 1,8 entro il mese di ottobre. Il giocatore vuole vestire la maglia biancoceleste, invece i media turchi continuano ad allontanarlo dalla capitale e lo accostano addirittura al West Ham. Nel ritiro del Trabzonspor oggi è il giorno dell’assegnazione dei numeri di maglia: l’allenatore Senol Gunes ha escluso il nome di Burak Yilmaz così come il numero 17 della sua maglia, con cui ha complessivamente segnato ben 51 volte.

Il presidente del club Sadri Sener è intervenuto in conferenza stampa, facendo capire di essere disposti a trattare partendo dalla offerta proposta: “I 5 milioni della clausola rescissoria possono anche essere rateizzati se la Lazio non li ha subito a disposizione, a patto che ci dia poi il 25% su un’eventuale prossima cessione del giocatore. Il club capitolino però vuole pagare in modo diverso“. Il numero uno della squadra di Trebisonda ha ormai compreso la volontà del suo attaccante: “Burak lascia il Trabzonspor per la squadra della Città Eterna: purtroppo non c’è stato un chiaro sviluppo della trattativa, aspetteremo fino al 10 luglio“.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.