(Getty Images)

Il mercato biancoceleste entra nel vivo. Dopo l’arrivo di EDERSON e il riscatto di CANDREVA la Lazio deve pensare a sfoltire la rosa extra large, ma soprattutto deve cercare soluzioni in difesa. DIAS e BIAVA viaggiano ben oltre la trentina, DIAKITE deve ancora rinnovare il contratto e RADU dovrà operarsi al ginocchio dovendo stare fermo per almeno due mesi saltando la prima parte della stagione. LOTITO e TARE avevano puntato su BRENO, svicolatosi dal Bayern Monaco, ma la condanna a tre anni e nove mesi per l’incendio della sua abitazione lo allontana prepotentemente dalla capitale. Oltre a JARDEL, UVINI e CACERES, oggi è spuntato un nome nuovo: Cesare NATALI. Il centrale ha visto il suo contratto in scadenza con la Fiorentina a giugno ed è libero di accasarsi dove meglio crederà opportuno. E’ stato accostato a Bologna e soprattutto al Pescara, ma in scena sembra entrata prepotentemente la Lazio. Scopriamo la carriera e che giocatore è l’ex centrale viola.

CARRIERA

ATALANTA – Nato a Bergamo il 5 aprile del 1979 e cresce calcisticamente nel vivaio dell’Atalanta. Dopo i prestiti a Lecco e Monza esordisce in Serie A con la maglia neroazzurra trovando anche il primo gol nella massima serie contro la Reggina.

(Getty Images)

BOLOGNA – Nel 2003 viene rilevato in comproprietà dal Bologna collezionando 32 gettoni, ma non trovando mai la via della rete.

(Getty Images)

UDINESE – Il biennio all’Udinese tra il 2005 e il 2007 lo vedono partecipare alla fase ai gironi della Champions League con i friulani, segnando anche un gol nella gara dei preliminari contro lo Sporting Lisbona.

(Getty Images)

TORINO – Nel 2007 si trasferisce al Torino e guida la difesa granata per due campionati, collezionando 50 presenze e tre reti in Serie A.

(Getty Images)

FIORENTINA – Il 30 giugno scorso si è svincolato dai viola dopo tre stagioni e 72 presenze in campionato. La Lazio potrebbe puntare su di lui come rinforzo per la retroguardia…

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.