ODDO, parla l'ex: "La LAZIO è partita alla grande"

Pubblicato 
giovedì, 06/09/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti
(getty images)

L'ex terzino e capitano biancoceleste ammira la partenza del nuovo undici di Petkovic e commenta così a Lazio Style Radio le due vittorie nelle prime due partite di campionato della Lazio: E’ partita alla grande, sia sul piano dei risultati che sul piano del gioco. Ho visto tutte e due le partite, perfette sul piano tattico, in particolare nella seconda ho visto una squadra molto compatto che si è guadagnato sul campo le vittorie. Merito dell’allenatore che ha saputo dare subito un’impronta e merito ai giocatori che hanno saputo apprendere quelle che sono le sue idee: non accontentarsi mai, giocare all’attacco, cercare il più possibile le verticalizzazioni, importanti soprattutto quando hai un giocatore del calibro di Klose.

Impressiona il fatto che la squadra abbia sempre giocato all’attacco, senza mai chiudersi in difesa. Alla base del bel gioco ci sono sicuramente le sovrapposizioni, importanti per rifornire uno come Klose, bravissimo nei tempi di giocata, ad inserirsi e a trovare la profondità.

E’ una rosa di qualità, la pecca sta nella mentalità italiana, se compri sei la squadra che lotta per vincere, altrimenti sei rinunciataria. I giocatori migliorano di anno in anno, la scorsa stagione  la Lazio ha fatto benissimo, nonostante non fosse pronta per vincere ha fatto un campionato strepitoso. Ha fatto qualche innesto, rimane forte, ma si tende a parlare delle squadre che fanno acquisti, soprattutto stranieri, e a non tenere in considerazione una squadra che ha fatto bene ma di acquisti ne ha fatti pochi. Ciani onestamente non lo conosco, Ederson è un ottimo giocatore che potrà fare sicuramente bene”.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram