SALERNITANA. Sputi dalla curva a Lotito

Pubblicato 
lunedì, 15/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

SALERNITANA E LOTITO - Brutta domenica quella di Claudio Lotito: come riporta 'corrieredellosport.it', il presidente della Lazio e della Salernitana è stato contestato a suon di sputi dalla curva sud dello stadio Arechi di Salerno, al termine della partita vinta 3-1 dai granata contro il Borgo a Buggiano e valevole per il campionato di seconda divisione Lega Pro. Lotito aveva voluto un contatto con i tifosi per spiegare meglio alcune considerazioni che aveva fatto nei giorni scorsi. Dalle gradinate, però, sono partiti sputi e forti contestazioni di fronte ai quali il patron si è allontanato indispettito. Lotito ha poi raggiunto a piedi la sede della società senza passare per la sala stampa. "Lotito si era recato sotto la Curva per un preciso motivo: voleva ringraziare i presenti e spiegare loro che le sue stoccate non sono e non saranno mai rivolte a chi non fa mancare mai il suo apporto". Sono le parole del direttore organizzativo, Gianni Russo che ha aggiunto: "Era lì per una tregua. Poi dopo pochi passi, mentre la maggior parte della curva aveva fatto partire qualche applauso, un ragazzo, di giovane età, ha colpito il patron con uno sputo. Lotito si è risentito ed ha chiesto spiegazioni su questo gesto. Il tono della richiesta non è piaciuto ai tifosi ed a quel punto, ogni discussione è divenuta impossibile. Il presidente ci è rimasto male perchè dopo aver fatto tanto, di certo non si aspettava questa reazione. Questo non vuol dire che il suo impegno diminuirà, anzi lui è ancora più deciso a far bene e a mantenere le promesse"

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram