Le PAGELLE di Paolo Cericola | Lazio - Sampdoria: Patric gol, LA in serata di grazia

Pubblicato 
sabato, 07/05/2022
Di
Paolo Cericola
laizonews-lazio-pagelle-cericola-sampdoria
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO SAMPDORIA PAGELLE CERICOLA - Davanti a un Olimpico caloroso e pulsante, la Lazio vince contro la Sampdoria. A decidere l'incontro le reti di Patric e Luis Alberto. Queste le loro pagelle, e quelle di tutti gli altri giocatori biancocelesti, a firma del direttore di Lazionews.eu Paolo Cericola.

Lazio - Sampdoria: le pagelle di Paolo Cericola

STRAKOSHA 6 - Un solo intervento nel primo tempo, bravo su Sabiri nella ripresa. Graziato da Quagliarella, palo pieno, nel finale.

LAZZARI 7 - Parte subito a tavoletta aiutando la spinta a destra. Peccato in alcune occasioni non venga sfruttata la sua accelerazione devastante come sul raddoppio.

PATRIC 6,5 - Pochi grattacapi da Caputo e compagni. Trova il primo goal su pennellata di Luis Alberto.

ACERBI 6 - Non ha punti di riferimento chiari. Trova spesso l’anticipo, ma si perde Quagliarella nel finale.

MARUSIC 6 - La Sampdoria spinge molto dalla sua parte. Candreva lo punta spesso con alterne fortune.

MILINKOVIC-SAVIC 6,5 - Solito padrone del centrocampo. Quando decide di accendere la luce diventa incontenibile.

CATALDI 6,5 - Lucido ed ordinato in ogni giocata da tanto tranquillità e qualità al centrocampo.

LUIS ALBERTO 7,5 - E' in serata di grazia e la Sampdoria se ne accorge subito. Crea pericoli ad ogni giocata. Pennella soluzioni deliziose, inventa una rete meravigliosa.

FELIPE ANDERSON 6 - Gran lavoro di raccordo per permettere la copertura su Lazzari. Prova qualche sortita senza fortuna.

ZACCAGNI 6,5 - Si vede a tratti. Meno attivo rispetto ad altre occasioni ma quando parte non lo prende nessuno. Cerca qualche giocata ad effetto ma con poca fortuna.

IMMOBILE 6 - Prende una botta alla caviglia che lo limita molto. Meno fluido del solito limitato nel movimento nel primo tempo, più fluido nella ripresa anche se senza acuti.

ALL. SARRI 6,5 - Il metro usato dall’arbitro Massa non gli va molto a genio. Spesso tarantolato nel perorare la causa. Vince con merito una gara scorbutica dominando la Samp e tornando quinto almeno per una notte.

LEGGI ANCHE --> RIVIVI IL LIVE: Lazio-Sampdoria

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram