CALCIOMERCATO

E’ sempre più una Lazio alla brasiliana

- Advertisement -

Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLO SPORT (F.Patania) – La Lazio di Petkovic parla sempre più brasileiro. I biancocelesti volano anche in Europa, grazie ad un  altro gol di Ederson, che domenica si era presentato al campionato italiano incornando di testa il Siena, ha permesso alla Lazio di piegare gli sloveni del Maribor e di piazzare il sorpasso in classifica. Primo posto nel girone di Europa League per effetto del pareggio tra Panathinaikos e Tottenham. Come sottolinea ‘Il Corriere dello Sport’,  non è stata una bellissima partita, ma la Lazio ha saputo soffrire, ha costruito diverse occasioni da gol e ha avuto la pazienza di aspettare il momento giusto per passare in vantaggio. Il Maribor s’è visto molto nei primi venti minuti. La squadra biancoceleste si è allungata troppo, lasciando Hernanes e Gonzalez in mezzo alle praterie e con la possibilità di spingere solo a destra grazie a Candreva. Al 13’ Filipovic, sfruttando un angolo, ha colpito di testa la traversa. Ottima la prestazione di Ederson. Il brasiliano, piazzato a sinistra, in avvio ha sofferto l’impiego da esterno. Molto meglio quando è riuscito ad accentrarsi. Imbeccato da Candreva, che aveva preso un palo da posizione impossibile, l’ex fantasista del Lione al 26′ ha segnato un bel gol ed è corso a festeggiare sotto la Nord prima di accorgersi che l’arbitro aveva annullato per fuorigioco. La sua scossa però ha partorito il momento migliore della Lazio: aumentando il ritmo, è venuto fuori il tasso tecnico di Hernanes e Candreva, che ha preso l’incrocio dei pali con un cross a girare. E poi Ederson ci ha provato altre due volte, sfiorando il gol dalla distanza e di testa, una sua specialità. A lungo andare le sponde e il lavoro sporco di Floccari hanno pagato. Lancio in profondità di Gonzalez, il centravanti calabrese ha stoppato al volo, eludendo la marcatura, e ha tirato di destro da posizione ravvicinata. Sulla respinta di Handanovic, è piombato Ederson e ha messo in rete, festeggiando nel segno dell’aquila Olympia. Finale in controllo e strada in discesa verso la qualificazione.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI