Sarri e Fabiani chiamano a rapporto la Lazio: il confronto

Pubblicato 
lunedì, 27/11/2023
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO SARRI FABIANI CONFRONTO - La Lazio ha gettato alle ortiche una grande occasione per accorciare sul quarto posto, adesso distante 7 punti. Gli scontri diretti dello scorso turno di Serie A avrebbero agevolato il club biancoceleste, se solo fosse arrivato un risultato positivo contro la Salernitana. Così non è stato e Maurizio Sarri è ben consapevole della chance non sfruttata. Per questo motivo ha chiamato a rapporto il gruppo squadra, insieme al ds Fabiani. Ecco di seguito i dettagli sul confronto.

LEGGI ANCHE: Prime pagine quotidiani sportivi - 27 novembre 2023

Fabiani e Sarri strigliano la Lazio: adesso gli alibi sono finiti

Come riporta il Messaggero, c'è stato nella mattinata di ieri, 26 novembre, un confronto tecnico tra Sarri, Fabiani e la squadra a Formello. Il ds, incaricato dal presidente Lotito, ha chiesto una svolta alla stagione e ha spiegato come adesso siano finiti gli alibi per tutti. La sconfitta di Salerno ha fatto molto male, ma il gruppo squadra resta saldamente legato all'allenatore, che ha sollevato problemi sulla sterilità della manovra, considerata ormai prevedile.

Resta comunque difficile imputare solo a questo elemento il drastico calo rispetto alla scorsa stagione, quando i punti in più erano 10 rispetto a oggi a questo punto del campionato. La sensazione è che molti abbiano perso motivazioni dopo il secondo posto dello scorso anno, come dimostrano gli 8 punti persi da situazioni di vantaggio e i 9 gol subiti nei secondi tempi.

Il pensiero del gruppo squadra

Come sottolinea Il Corriere dello Sport, la squadra non avrebbe accolto con particolare piacere alcune dichiarazioni di Sarri. Sentirsi aditati come responsabili li avrebbe amareggiati e non li aiuterebbe ad uscire da questo momento difficile.  Dal punto di vista del gruppo è come se l'allenatore si tolga dalle responsabilità per caricarle sulle loro spalle. Inoltre sarebbe stata sottolineato il peso dell'assenza di Milinkovic, specialmente sulle palle alte. I confronti sono utili per giungere ai chiarimenti necessari per uscire dai periodi di crisi. Questo è l'augurio in vista dei prossimi, fondamentali impegni.  

LE NOTIZIE SULLA LAZIO DIRETTAMENTE SUL TUO TELEFONO: CLICCA QUI

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram