LAZIO. ZARATE, tentazione turca

Pubblicato 
martedì, 21/08/2012
Di
Redazione
Tempo di lettura: 2 minuti

IL TEMPO - Il Galatasaray: "È più vicino a noi. Ma la Lazio vuole 12 milioni e sono troppi". Il tecnico tiene il fantasista in panchina...

(Getty Images)

 

RASSEGNA STAMPA - (F. Perugia) - Vendere Zarate? Ufficialmente impossibile. Ma poi c’è un mondo di trattative, di voci di corridoio, di dichiarazioni ufficiali e di affari sottobanco che potrebbero cambiare le carte in gioco da un momento all’altro. Maurito non è sul mercato, certo. Primo: fa gola a più di una squadra. Due: per quello che abbiamo visto in questa fase pre-campionato, con la Lazio parte dalla panchina. E allora ieri ci ha pensato il presidente del Galatasaray a lanciare un nuovo sasso nello stagno. La società turca non ha mai nascosto il suo interessamento e Unal Aysal ha parlato in modo chiaro del suo mercato: "Ho dato la mia approvazione sia per Kakà che per Zarate. Entrambi i trasferimenti sarebbero ben accetti. Comunque restano molto importanti anche gli interessi del club e anche se i loro arrivi ci darebbero sicuramente una forza maggiore, il loro mancato arrivo non sarebbe un disastro. Zarate sembra invece più vicino a noi. Vogliamo cercare di ridurre la richiesta di 12 milioni di euro della Lazio". A quanto pare, dunque, il problema è trovare un’intesa sui soldi. Che il giocatore definito 'incedibile' da Lotito sia in realtà sacrificabile per 'fare cassa' e pescare qualche giocatore sul mercato, lo rivela anche il comportamento del tecnio. Petkovic tiene Maurito costantemente in panchina. Se giovedì nel match di Europa League contro il Mura 05 non sarà in campo, i dubbi sulla sua permanenza potrebbero aumentare. Se, infatti, Zarate entrasse in campo con la Lazio in un match di coppa, non potrebbe fare lo stesso con un’altra maglia. E il Galatasaray  che gioca in Champions non acquisterebbero un giocatore legato a un vincolo così decisivo per gli impegni europei. Finora anche il procuratore del fantasista, Ruzzi, ha sempre negato tutto: "Maurito è un giocatore della Lazio e sta bene qui".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram