MERCATO. Lazio, guai dimenticare gli esterni

Pubblicato 
domenica, 10/06/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti
IL CORRIERE DELLO SPORT. (D. Rindone) Ricambi di qualità sulle fasce: da evitare l’errore degli ultimi due anni...
(getty images)

 

Dopo Ederson, Breno e Yilmaz alla Lazio servono due esterni. Le fasce vanno perfezionate, servono due frecce in più alla Lazio. Terzini travestiti da cursori, soccorritori capaci di dare fiato a Konko e Radu, di tappare i buchi a destra e sinistra quando quei due mancheranno. Non sono assenteisti ingiustificati, ma spesso finiscono al tappeto feriti. Sono soggetti a infortuni muscolari e articolari, passano troppo tempo ai box, lo dicono i numeri che non mentono mai. Sarà il campo a orientare il modulo di Petkovic, ma le basi non possono mancare. Pratica un calcio offensivo puntando sulle corsie esterne: ha bisogno di uomini adatti al 3-5-2 e al 4-3-3, capaci di giocare come terzini e di trasformarsi in ali, di adattarsi in vari moduli. Come riporta "Il Corriere dello Sport" per la fascia sinistrea il primo obiettivo resta Federico Balzaretti, contratto in scadenza nel 2013. Zamparini prova a fare muro, vuole offrire il rinnovo al giocatore per aumentare il prezzo del suo cartellino. Balzaretti di recente ha parlato dal ritiro della Nazionale, ha lasciato carta bianca alla società. I rosanero chiedono almeno tre milioni di euro, Lotito era partito da 2 milioni, deve alzare l’offerta se vuole fare centro. Su di lui c'è anche il Milan. A destra resta caldo il nome di Faubert del West Ham. Si libera il 30 giugno, non rinnoverà con gli inglesi. Ha passo, non è altissimo, ma sa affondare sulla corsia di riferimento. E’ francese come Konko, si capirebbero al volo, dovrebbero accettare una sana concorrenza. Inoltre nell’operazione Balzaretti, Zamparini vorrebbe inserire nell’affare anche Cassani, è rientrato dal prestito alla Fiorentina, è destinato a partire. A Petkovic piace anche Barnetta, esterno svizzero che si svincola a parametro zero dal Bayer Leverkusen.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram