PETKOVIC fa il VILLAS BOAS. La LAZIO la cambia al PC

Pubblicato 
giovedì, 11/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

 

LA GAZZETTA DELLO SPORT (D. Stoppini) -  Dice PETKOVIC: «Ho portato a Roma una nuova mentalità, di gioco e di lavoro. Decido i ruoli in base alle caratteristiche dei singoli giocatori e non in base alla mia idea tattica. Ad esempio Hernanes l'ho provato in diverse posizioni, poi ho scelto quella più corretta». E così l'idea di 3-4-3 è diventata 4-5-1. L'ha spiegato pure LOTITO: «Petkovic fa tesoro dell'esperienza tecnologica acquisita all'estero». L'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport ricostruisce lo scenario: nell'intervallo di ogni match PETKOVIC consulta (dall'IPAD del match analyst Jesse FIORANELLI) i dati dei primi 45', giocatore per giocatore, zona per zona, con i movimenti e il relativo confronto con l'avversario diretto. Proprio come VILLAS BOAS: infatti al White Hart Lane gli uomini di PETKOVIC si sono resi conto che la loro match analysis era la stessa utilizzata dal tecnico del TOTTENHAM, uno che il computer in campo se lo porta fin da quando era assistente di Jose MOURINHO.

 

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram