TOTTENHAM-LAZIO. LE PAGELLE DI PAOLO CERICOLA

Pubblicato 
giovedì, 20/09/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto
(Getty Images)

Marchetti : 6 primo tempo da turista, nella ripresa qualche apprensione ma poco più

Cavanda: 6.5 commette su Lennon un errore grossolano nel primo tempo che potrebbe costare caro, ma l’avversario si chiama Bale

Biava: 6 si immola per ben due volte sulla linea di porta, sempre attento in chiusura, ammonito.

Dias : 7 forse la migliore prestazione stagionale, senza errori

Lulic: 6 al rientro, schierato da terzino soffre le folate degli Spurs riuscendo a limitarne i danni

Ledesma : 7 sostanza e qualità non sono semplici da miscelare per 90 minuti. Sbaglia pochissimo

Gonzalez: 7 torna sulla fascia, soffrendo non poco ma lotta come un leone con la solita quantità, stampa un destro al volo sulla traversa

Onazi: 6 soffre la fisicità degli inglesi ma gioca una discreta gara, meglio in altre occasioni

Hernanes: 6.5 Gli Spurs non gli lasciano spazi, cerca di accendere la miccia in avanti ma si vede a singhiozzo

Mauri: 6.5 Gira molto a vuoto cercando di trovare la collocazione giusta. Non riesce a far male agli inglesi ma corre tantissimo.

Klose :7 poche palle giocabili in avanti ma tanto lavoro per la squadra, un esempio

Pektovic : 7 la sua Lazio esce imbattuta dal White Hart Lane, soffrendo ma lottando su ogni pallone senza mai abbassare la guardia. Un ottimo punto sul campo più difficile del girone europeo. Esce fra gli applausi lui come la sua Lazio.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram