Cori razzisti a Maignan e partita sospesa. Il portiere: "Mi urlavano scimmia"

Pubblicato 
domenica, 21/01/2024
Di
Redazione Lazionews.eu
Mike Maignan nel riscaldamento
Tempo di lettura: < 1 minuto

MAIGNAN CORI RAZZISTI - Un altro episodio da condannare e cancellare. È accaduto a Udine, nel corso di Udinese - Milan. il portiere rossonero Mike Maignan ha ricevuto cori e insulti razzisti a ripetizione, tanto che la partita è stata sospesa. Questo lo sfogo nel post del numero uno rossonero, raccolto dai microfoni di Sky Sport.

LEGGI ANCHE: Mbappè categorico: "Siamo tutti con Maignan. No al razzismo"

Cori razzisti a Maignan: Udinese - Milan sospesa

"Nel primo tempo, al primo rinvio sono andato a prendere la palla e mi hanno detto "scimmia", non ho detto niente ma al secondo rinvio l’hanno rifatto allora ho chiamato la panchina e il quarto uomo dicendo che non possiamo giocare così a calcio".

CLICCA QUI E RICEVI DIRETTAMENTE SUL TUO SMARTPHONE LE NOTIZIE SULLA LAZIO

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram