Restiamo in contatto

CONFERENZE STAMPA

Sarri: “Immobile infortunio di lieve entità. Domani gara importante e difficile”

Pubblicato

il

lazionews-lazio-news-conferenza-stampa-sarri-maurizio-ss-società-sportiva-lazio
Tempo di lettura: 2 minuti

SARRI LAZIO GALATASARAY CONFERENZA – Alla viglia di Lazio – Galatasaray, Maurizio Sarri è intervenuto in conferenza stampa per rispondere alle domande dei cronisti presenti. Dalle condizioni di Immobile ai turchi, sfidanti decisivi per la testa del girone, di seguito tutte le parole del ‘Comandante’.

LEGGI ANCHE –> Lazio-Galatasaray, la conferenza stampa di Elseid Hysaj

Lazio Galatasaray, la conferenza stampa di Sarri

“Contro il Galatasaray la partita più importante? Sì. Chiaramente se c’è in ballo un ottavo di finale è una partita importante. Per noi è importantissimo passare il turno da primi perché, oltre all’aspetto sportivo, ci consentirebbe di aver un paio di settimane libere per allenarci. La gara è comunque difficile, contro una squadra che non ha mai perso ne preso gol in trasferta”.

La gestione di Immobile: parla Sarri

“L’aspetto positivo è che l’infortunio è di lieve entità. Se è in grado di giocare, giocherà; se no faremo altre valutazioni”.

La programmazione con il presidente Lotito

“Cosa intendo per programmazione? Programmare le mosse per il futuro. Con il Presidente ci parlo spesso, anche questa settimana. Penso ci siano i presupposti, vediamo”.

LEGGI ANCHE —> Lazio-Galatasaray, le probabili formazioni e dove vederla in TV

Lazio-Galatasaray: la parola d’ordine per Sarri in casa Lazio

“Il livello di applicazione incide fortemente. Se una squadra perde applicazione, vengono fuori partite disordinate. Per noi l’obiettivo, dopo Genova, è farla diventare una costante, perché la squadra si è espressa con più qualità rispetto ad altre partite. L’obiettivo è quindi essere costanti nell’ordine”.

Conferenza, sulla fase ad eliminazione diretta

“L’eliminazione diretta è un qualcosa in cui la componente fortuna c’è sempre. Nelle singole partite, o nella doppia, la fortuna incide fortemente, così come durante il sorteggio. Sicuramente è un’Europa League di livello superiore rispetto a quelle precedenti. Dalla Champions League arriveranno poi squadre di altissimo livello. Bisognerà pensare quindi turno dopo turno”.

Su Zaccagni

“Mi aspetto che continui a essere il vero Zaccagni. E’ un ragazzo che purtroppo ha avuto due o tre problemi che l’hanno condizionato. Ora è venti giorni che si allena bene e sembra in crescita. A noi Mattia può dare un contributo davvero importante”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati