Cataldi ammette: "Volevamo passare un compleanno diverso"

Pubblicato 
martedì, 10/01/2023
Di
Daniele Izzo
Danilo Cataldi in primo piano
Tempo di lettura: < 1 minuto

CATALDI COMPLEANNO LAZIO - Direttamente dalla cena di gala della Lazio per il compleanno numero 123, ha parlato Danilo Cataldi. Il centrocampista biancoceleste ha fatto gli auguri alla società per poi soffermarsi sull'analisi di questa prima settimana di calcio nel 2023. Di seguito le sue parole, raccolte dal Corriere dello Sport.

LEGGI ANCHE: FOTO E VIDEO DALLA CENA DELLA LAZIO

Compleanno Lazio, parola a Cataldi

"Volevamo passare un compleanno diverso, però chiudiamo un occhio e auguri a tutti!".

Sulle sfide con Lecce ed Empoli

"Ci siamo allenati duramente per un mese, a Lecce abbiamo meritato di perdere, con l'Empoli è stata colpa di due episodi. Serve più malizia, vogliamo inserire la marcia giusta dal Sassuolo. Abbiamo le carte in regola per puntare alla Champions League, l'abbiamo dimostrato prima della sosta. Purtroppo ogni tanto stacchiamo la spina. Anche gli episodi ci vanno contro".

Il reparto di centrocampo

"Vedo bene i miei compagni. Milinkovic e Vecino hanno saltato un pezzetto di preparazione, sono leggermente in ritardo. Di Luis Alberto si dice sempre che partirà, girano voci, ma io non l'ho mai visto come queste due settimane".

La chiosa è sul rinnovo

"Siamo a buon punto. Non è la cosa principale adesso, pensiamo a risollevare la squadra".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram