lazionews-lazio-immobile-ciro-lazio-verona
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

ICARDI VERONA LAZIO – Con 53 presenze in campionato con la Lazio e 78 col Verona, Andrea Icardi, giocatore degli anni ’80 cresciuto calcisticamente nel Milan, è uno dei doppi ex della sfida tra Verona e Lazio di domenica prossima. Il centrocampista milanese, intervenuto ai microfoni di Radiosei, ha parlato proprio del match del Bentegodi, nonchè della lotta Scudetto e dall corsa Champions. Ecco le sue parole.

Icardi sulla sfida tra Verona e Lazio

“La Lazio è in forma, giocare Champions e campionato non è facile per nessuno. I biancocelesti adesso si stanno rifacendo anche se domenica la partita non è semplice contro il Verona che è una squadra che può vincere anche contro le grandi e potrà succedere di tutto. La squadra di Juric è tosta, corre, ha dei singoli di talento come Zaccagni o Dimarco in difesa. La Lazio deve fare una grande partita di contenimento e riuscire a sfruttare qualche errore difensivo che a volte commettono. Se la Lazio riesce a stare sui suoi standard può portare a casa la vittoria”.

Sulla lotta Scudetto e sulla corsa Champions

“Credo che l’Inter possa riuscire a vincere lo Scudetto soprattutto ora che sembra una squadra solida. Per quanto riguarda la Champions c’è una bella lotta con cinque/sei squadre. Il Milan era partito molto bene ora ha un po’ di calo ovviamente. La Juventus credo che entrerà in Europa nonostante tutto. La gara di questa sera è molto delicata, il Napoli non è facile da battere, Gattuso è un guerriero e fa giocare bene gli azzurri. Chi vincerà stasera avrà più possibilità di entrare tra le prime quattro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.