Immobile: "Il mio gol? Lo dedico al popolo laziale"

Pubblicato 
domenica, 14/08/2022
Di
Daniele Izzo
lazionews-lazio-bologna-calcio-news-serie-a-immobile-milinkovic
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO BOLOGNA - La Lazio ha battuto il Bologna 2 a 1 vincendo così la prima giornata di campionato. A decidere il match è stato Ciro Immobile. Proprio l'attaccante biancoceleste ha rilasciato delle dichiarazioni a Sky Sport e Dazn subito dopo la partita.

LEGGI ANCHE ---> Le PAGELLE di Paolo Cericola | Lazio-Bologna 2-1: Immobile decisivo, esordio terribile per Maximiano

LEGGI ANCHE ---> Serie A| Lazio-Bologna 2-1: la sintesi e il tabellino del match

Lazio - Bologna, Immobile: sul gol segnato

"Questo mio gol pesa tantissimo, meritavamo la vittoria, oggi non tanto per il gioco espresso ma per le difficoltà che abbiamo incontrato durante la partita e per le situazioni che si sono create. Questa squadra ha dimostrato grande carattere, quello che ci mancava per fare il salto di qualità e che ci ha sempre chiesto il mister. La gente meritava questo tipo di partita: lottare e avere fame di vittoria. Questo gol è per tutto il popolo laziale".

Sugli obiettivi di quest'anno

"Crescere e migliorare. L'anno scorso siamo arrivati quinti nonostante le problematiche del cambio modulo. Quest'anno alibi zero, sono arrivati tanti giocatori, tutti forti che credono nel progetto. Li abbiamo fatti sentire a casa come sempre. Ci sono ottime potenzialità, manca solo il salto di qualità di cui parlavo prima".

Sul suo ruolo di capitano

"Faccio il mio lavoro dentro e fuori dal campo, poi ovvio che ognuno vuole giocatori forti e se qualcuno mi chiede qualcosa dico la mia, ma non voglio intromettermi in cose che ancora non fanno parte del mio ruolo, anche se non so cosa farò quando smetterò. Ci tenevo anche a fare il video per gli abbonamenti, abbiamo bisogno di questo, che la gente ci accompagni in casa e in trasferta".

Sulla partita

"È merito di questi ragazzi che hanno dato tutto per vincere questa partita. Questo pubblico meritava una partita del genere, fatta di cuore e carattere. È stato giusto portarla a casa così. I passi verso il miglioramento sono questi. Rimanere lucidi senza innervosirsi. L’anno scorso probabilmente avremmo subito due gol subito. Siamo stati sempre in piedi e in partita e poi l’abbiamo ribaltata. Nel primo tempo ci siamo detti di stare calmi e continuare a giocare. Il lavoro è stato assimilato più facilmente. C’è ancora di più unione anche con il mister e lo staff. Sono arrivati tanti giocatori che ci possono dare una mano e si sono ambientati subito. Questa partita meritava un finale così".

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram