D'Aversa: "Ottima prestazione, Lazio brava a chiudere gli spazi"

Pubblicato 
domenica, 14/01/2024
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 3 minuti

LAZIO LECCE D'AVERSA POST PARTITA - Al termine del match dell'Olimpico tra Lazio e Lecce, vinto da 1-0 dai biancocelesti, il tecnico dei salentini Roberto D'Aversa ha commentato la sconfitta di misura dei suoi.

LEGGI ANCHE: Felipe Anderson: "La Lazio è più di una squadra di calcio. Rinnovo? Vediamo"

Le parole di D'Aversa nel post partita di Lazio - Lecce

Roberto D'Aversa ha dichiarato a Sky Sport nel post partita di Lazio - Lecce: "Difficile commentare una prestazione del genere, sia nel primo tempo che nel secondo le occasioni migliori le abbiamo avute noi. Il gol subito nasce dal fallo laterale, abbiamo mollato un attimo la presa e siamo stati puniti, quando hai davanti giocatori di qualità non ti perdonano".

Sulla sconfitta contro la Lazio

"Difficile rimproverare questi ragazzi. Sotto l’aspetto della prestazione, a parte venti minuti col Napoli, hanno fatto sempre ciò che dovevano. Siamo qui a commentare un risultato che non è quello che avrebbero meritato sul campo".

Sulle occasioni non sfruttate

"La qualità delle conclusioni si possono migliorare, è l’atteggiamento che è complicato da migliorare, ma i ragazzi l’hanno dimostrato. Non mi spaventa ciò che può essere migliorato. Questa squadra ha quasi sempre segnato, sono poche le partite in cui non è andata proprio in gol. Bisogna analizzare il numero di occasioni che si creano e quelle che si concretizzano, e questo è sicuramente un aspetto da migliorare”.

Le parole di D'Aversa a Dazn dopo Lazio - Lecce

Roberto D'Aversa ha poi commentato a Dazn: "C'è stata un’ottima prestazione, il rammarico è per non aver concretizzato le occasioni create". 

Sul gol subito

"Commentiamo una sconfitta dove abbiamo subito un gol da un fallo laterale in cui non siamo stati attenti. Quando non concretizzi le occasioni che crei difficilmente riesci a portare il risultato a casa, seppur meritato.

Sulle qualità della Lazio

"La Lazio è brava a chiudere gli spazi ma nonostante questo abbiamo avuto diverse occasioni".

Le parole di D'Aversa in conferenza stampa

Roberto D'Aversa ha affermato in conferenza stampa post Lazio - Lecce 1-0: "Oggi più che lucidità, era la qualità. Quando concedi una circostanza alla Lazio vieni punito. I ragazzi hanno fatto un'ottima prestazione. Sapevamo di poterli mettere in difficoltà perché loro venivano dal derby, il rammarico è che siamo a commentare una parttia con 5 palle gol non concretizzate. Possiamo migliorare solo con il lavoro durante la settimana".

Sull'arbitraggio

"Non voglio commentare le scelte arbitrali. Sono situazioni semplici, sia quella di Zaccagni con Gendrey che quella di Immobile su Falcone. Bastava ammonire i giocatori della Lazio e non sarebbe successo niente. Nell'aspetto emotivo loro erano in difficoltà perché hanno speso molto in settimana. Ci sono state due situazioni di facili letture e non sarebbero successe queste risse".

Sulla sconfitta contro la Lazio

"Contro il Napoli nel secondo tempo, più per responsabilità mia, abbiamo subito due gol. Noi nella partita d'andata avevamo fatto un primo tempo ottimo e nel secondo abbiamo ribaltato la partita. Abbiamo tenuto alta la pressione per non fargli girare palla, visto che la Lazio è una squadra brava tecnicamente. Il rammarico è commentare la sconfitta, soprattutto per i nostri tifosi al seguito oggi".

Su Pongracic e Ramadani

"È stata brava la società. Li conoscevano già, sono andati sul sicuro. Pongracic può ambire a giocare ad alti livelli. Ramadani non sta facendo rimpiangere Hjulmand. Stanno crescendo in tanti, come Gallo, Gendrey e Gonzalez. Almqvist? Nonostante sia stato fuori due mesi, ha fatto 90 minuti. In questo periodo ci è mancato, mette apprensione alla squadra avversaria e salta l'uomo. Considerando il suo vecchio infortunio ha fatto un'ottima gara".

Sul prossimo impegno contro la Juventus

"La prossima è contro la Juventus, non mancherà la motivazione. Speriamo di mantenere lo stesso atteggiamento. Oggi abbiamo creato tante occasioni nonostante giocassimo all'Olimpico. I bianconeri te ne concedono meno della Lazio, dobbiamo essere bravi a concretizzarle".

Sulla Lazio

"La Lazio è cresciuta molto nella gestione della partita. All'andata è stato diverso, gli episodi erano andati anche dalla nostra parte. Oggi, nonostante venisse da quattro vittorie consecutive, da un derby faticoso e da una situazione d'emergenza, sono stati bravi ed esperti. Dove loro dovevano prendere due cartellini gialli, ne hanno fatti prendere due anche a noi. Sono molto esperti, e poi cercano sempre di giocare bene a calcio. Per questo stimo molto Sarri".

LE NOTIZIE SULLA LAZIO DIRETTAMENTE SUL TUO TELEFONO: CLICCA QUI

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram