Romagnoli: "Vi racconto il mio 26 maggio"

Pubblicato 
giovedì, 16/11/2023
Di
Redazione Lazionews.eu
Romagnoli esulta durante il derby
Tempo di lettura: < 1 minuto

ROMAGNOLI 26 MAGGIO ROMA LAZIO - Alessio Romagnoli ormai da più di un anno gioca per la squadra del suo cuore: la Lazio. Il 26 maggio 2013, però, si trovò a dover affrontare i biancocelesti con indosso la maglia della Roma. Di seguito il racconto di quel giorno, rilasciato dal difensore al Corriere dello Sport.

LEGGI ANCHE: Guendouzi si sta prendendo la Lazio: i numeri lo confermano

26 maggio 2013, Romagnoli racconta Roma - Lazio

"Il 26 maggio è stata una gara particolare, perché comunque da professionista ero dispiaciuto per la sconfitta e penso sia anche giusto. Era un titolo, io ero tesserato della Roma ed era normale fossi dispiaciuto per la sconfitta. Ma allo stesso tempo l’ha vinto la mia squadra, normale fossi un po’ più sollevato. È stata una partita difficile”.

Gli inizi da calciatore

"Il grazie penso di doverlo a Sinisa, ha scommesso su di me e ha fatto sì che potessi crescere prima alla Sampdoria e poi in una grande squadra come il Milan. E poi Bruno Conti perché mi ha scoperto da bambino permettendomi di entrare nelle giovanili della Roma".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram