BARONIO: "Lazio tieni Floccari e acquista un grande centrocampista!"

Pubblicato 
venerdì, 26/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti
(getty images)

BARONIO SULLA LAZIO - Intervenuto nella web radio di Social Football, Roberto Baronio ha fatto il punto sulla Lazio: dal pareggio di ieri sera alle mosse che si dovrebbero fare nel prossimo mercato. Ecco le sue parole:

Sul pareggio di ieri sera
“Succede quando si gioca ogni tre-quattro giorni non si può essere sempre brillanti. Il Panathinaikos ci aveva concesso la possibilità di portare a casa i tre punti, purtroppo non è successo, i greci hanno pressato e alla fine, grazie a una disattenzione difensiva, hanno raggiunto il pareggio. Con un pizzico di cattiveria in più non sarebbe successo".

Sul momento della Lazio
“Si sapeva che dal punto di vista ambientale la partita non sarebbe stata facile, c’è stata della violenza gratuita da parte dei tifosi del Panathinaikos, ho saputo che ai tifosi laziali è stato perfino impedito di andare in bagno. Sicuramente qualcuno deve riposare, io ho visto sui giornali dei giudizi positivi, addirittura dei 7 su dei giocatori che secondo me non hanno fatto bene. In generale, per la partita di ieri non salverei nessuno, perciò è opportuno che riposi qualcuno di quei giocatori che ha tirato la carretta fino ad adesso. Non capisco perché trovi poco spazio Onazi. All’inizio era molto quotato, a me è sembrato un giocatore che può dire la sua, non mi pare che quando sia sceso in campo abbia fatto peggio dei suoi colleghi”.

Su Diakite e Matuzalem
”Non conosco in maniera approfondita le loro situazioni. Sicuramente sono due giocatori che se fossero all’interno della rosa farebbero comodo a Petkovic. Diakité perché l’anno scorso è migliorato tantissimo e potrebbe dare una mano dietro; Matuzalem, quando sta bene può fare la differenza e alla Lazio manca un giocatore di grande livello che faccia girare la squadra e non che difenda soltanto. Poteva essere una valida alternativa per permettere a Ledesma di rifiatare un po”.

Sulla rosa biancoceleste e il mercato
“Io mi terrei stretto Floccari, facendolo giocare un po’ di più. È un bomber che quando gioca con continuità ha fatto vedere le sue capacità. Io piuttosto interverrei a metà campo, acquistando un giocatore di livello europeo, da affiancare  ai vari Mauri, Candreva, Gonzalez e Hernanes e magari se a gennaio la Lazio rimanesse nelle prime posizioni prenderei anche un grande difensore”.

Un giudizio su questa Lazio
“La squadra si merita un 7, ha fatto un grande inizio di campionato e ha dimostrato di poter stare nelle prime posizioni. La mossa vincente è stata non cedere in estate i pezzi pregiati”.

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram