Romagnoli rifiuta il Fulham, aspetta la Lazio?

Pubblicato 
giovedì, 30/06/2022
Di
Martino Cardani
lazionews-lazio-alessio-romagnoli
Tempo di lettura: 2 minuti

CALCIOMERCATO ROMAGNOLI LAZIO FULHAM- Ultimo giorno da capitano del Milan. Da domani Alessio Romagnoli, classe 1995, sarà svincolato. Nelle scorse settimane sono stati numerosi i contatti con la Lazio per finalizzare il trasferimento nella squadra del cuore. Avrebbe rifiutato il Fulham, magari in attesa dei biancocelesti?

Calciomercato, Romagnoli rifiuta il Fulham: pronto per la Lazio?

Secondo quanto riportato da calciomercato.com Alessio Romgnoli avrebbe rifiutato un contratto del Fulham. Le cifre? 4 milioni a stagione, più delle richieste avanzate dal difensore di Anzio alla società di Lotito. La voglia e la volontà del ragazzo sarebbero quelle di restare in Italia, magari proprio nella Lazio, da sempre squadra del cuore. Il difensore ha lanciato un importante messaggio verso Formello: la Premier League, per blasone e possibilità è un richiamo per molti, non per Alessio. Ora potrebbe attendere qualche giorno, auspicando un'accelerata nelle trattative verso Roma.

Romagnoli alla Lazio, cosa manca

Per l'arrivo del giocatore si parlava di problematiche legate alla rosa e alle richieste del giocatore. La Lazio sarebbe pronta e felice di abbracciare Romagnoli soltanto dopo la certezza dell'uscita di Acerbi. Per quanto riguarda le trattative, invece, resterebbe una distanza tra la richiesta del giocatore e l'offerta della Lazio. Tale distanza, tuttavia, non sembrerebbe incolmabile, vista anche la volontà di entrambe le parti di trovare un accordo. Un rallentamento alla trattativa potrebbe essere l'eventuale ingaggio di Gila, giovane difensore che ricopre proprio il ruolo di Romagnoli. Certo, l'uno potrebbe non escludere l'altro, viste le differenze di età ed esperienza tra i due. Sarri sarebbe felice di abbracciare il difensore che sta chiedendo a gran voce, così come l'ex Milan sarebbe entusiasta di approdare a Formello. Quanto manca all'arrivo di Romagnoli a Roma, sponda Lazio? Difficile fare pronostici veritieri. Serve l'ultimo sforzo e, ora, la palla è tra i piedi della società biancoceleste.

Di Martino Cardani

LEGGI ANCHE: Una Lazio sempre più giovane: da Cancellieri a Gila, obiettivo svecchiamento

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram