FOCUS | Inter, il nuovo ritorno all'Olimpico di Simone Inzaghi

Pubblicato 
mercoledì, 24/08/2022
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-approfondimento-focus-avversaria-inter
Tempo di lettura: 3 minuti

INTER AVVERSARIA LAZIO - Dopo l'insidiosa trasferta di Torino, la Lazio ritorna allo Stadio Olimpico per affrontare l'Inter del grande ex, Simone Inzaghi. I nerazzurri questa stagione hanno grande voglia di rivalsa, soprattutto dopo aver perso lo Scudetto lo scorso anno a discapito del Milan. In più, in Lombardia è tornato Romelu Lukaku, uno dei simboli delle ultime annate che aiuterà sicuramente il tecnico piacentino. Andiamo perciò a conoscere meglio i meneghini.

Simone Inzaghi: l'allenatore dell'Inter dal cuore biancoceleste

Dalla stagione 2021/22, Simone Inzaghi è l'allenatore dell'Inter. Il tecnico piacentino è arrivato a Milano proprio dalla Lazio, che nel lontano 1999 l'ha preso, l'ha cresciuto a più riprese e l'ha fatto diventare un grande del calcio italiano.

La storia di Inzaghi calciatore della Lazio

Infatti, la storia d'amore tra i biancocelesti e il mister nerazzurro è cominciata all'alba degli anni 2000, da calciatore. L'allora attaccante, con l'aquila sul petto, è stato protagonista di uno Scudetto, 3 Coppe Italia, 2 Supercoppe Italiane e una Supercoppa Europea, negli anni che vanno dal 1999 al 2010. Inoltre, ha anche raggiunto alcuni record, diventando l'unico italiano a segnare 4 gol in un match di Champions League e il calciatore della prima squadra della Capitale con più reti in competizioni UEFA (20), insieme a Ciro Immobile.

Inzaghi diventa allenatore della Lazio

Nel 2016, dopo 6 anni nelle giovanili laziali, Simone Inzaghi è diventato l'allenatore della prima squadra della Capitale. Con lui in panchina, la Lazio ha raggiunto grandi vette e grandi traguardi, tra cui 3 Supercoppe Italiane e 2 Coppe Italia, oltre ad uno Scudetto sfiorato nel 2020. Come se non bastase, con 251 gettoni, è il tecnico con più presenze nella storia biancoceleste.

Venti anni in biancoceleste, poi il passaggio all'Inter

Perciò, la Lazio e Simone Inzaghi sono da più di vent'anni un tutt'uno: sono cresciuti insieme, hanno gioito insieme e hanno vinto insieme. Ora, ogni stagione, sono avversari sul campo, ma non saranno mai nemici: il cuore del tecnico piacentino sarà sempre biancoceleste.

Come gioca l'Inter, prossima avversaria della Lazio: le ultime news

Lo schema tattico dell'Inter è sempre il 3-5-2, tanto amato dal mister Simone Inzaghi. In porta domina Samir Handanovic, ormai bandiera dei nerazzurri. Quest'anno però, con l'arrivo di Onana, non è più pienamente sicuro del posto. La difesa a 3 è la solita: Skriniar, De Vrij e Bastoni, un vero e proprio muro che ha fatto la fortuna della società di Zhang nel recente passato.

Il centrocampo dell'Inter

Il centrocampo a 5 è pieno di scelte. Infatti, sulle fasce partono in vantaggio Gosens a sinistra e Dumfries a destra, ma Dimarco, Darmian e Bellanova alla lunga possono infastidirli. In cabina di regia Brozovic è inamovibile, insieme a Barella e Calhanoglu ai suoi lati.

L'attacco dell'Inter e il ritorno di Lukaku

In attacco è ritornata la Lu-La, ovvero la coppia Lukaku e Lautaro. La zona offensiva, perciò, è tutta loro, anche se l'ex della partita Correa e Dzeko spingono per una maglia da titolare.

Inter, i precedenti con la Lazio

Lazio - Inter è un classico del campionato italiano. Le due squadre si sono affrontate per 158 volte in Serie A, con 66 vittorie nerazzurre, 54 pareggi e 38 vittorie laziali. I milanesi hanno segnato in tutte le ultime 5 sfide contro i capitolini, mettendo a segno nell'ultima gara il loro 252º goal in tutti gli incontri.

Le statistiche di Lazio e Inter

Il punteggio più frequente risulta essere l'1-1 (29 volte) e l'ultimo risale al 4 ottobre 2020. Nei campionati a girone unico, le prime partite tra le due formazioni (l’Inter si chiamava Ambrosiana) risalgono addirittura alla stagione 1928/29: a Roma finì 1-0 per la Lazio, a Milano vinse l’Ambrosiana per 3-1. Da ricordare, ovviamente, è lo storico precedente del 5 maggio 2002 dove all'Olimpico i biancocelesti si imposero per 4-2 sui meneghini che persero lo Scudetto.

L'ultima gara disputata tra Lazio e Inter

L'ultima partita tra le due società è ovviamente quella dello scorso 9 gennaio 2022: 2-1 per l'11 di Simone Inzaghi, grazie ai gol di Bastoni e Skriniar.

Le curiosità numeriche dell'Inter

L'Inter non pareggia da 11 partite di campionato: tra tutte le società attualmente in Serie A, nessuna ha una striscia più lunga (nove successi e una sconfitta per i nerazzurri nel parziale). Nella prima giornata di questo campionato, i milanesi sono la squadra che ha registrato più passaggi riusciti: 523.

Il calciatore dell'Inter con più passaggi all'attivo

In più, Milan Skriniar è il calciatore con più passaggi completati nei primi 90 minuti del massimo campionato (91).

Andrea Castellano

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram