Le PAGELLE di Paolo Cericola | Cremonese-Lazio 0-4: Immobile e Milinkovic trascinano i biancocelesti

Pubblicato 
domenica, 18/09/2022
Di
Paolo Cericola
lazionews-lazio-verona-pagelle
Tempo di lettura: 2 minuti

CREMONESE LAZIO PAGELLE - La Lazio batte 4 a 0 la Cremonese e riscatta la sconfitta in coppa contro il Midtjylland. A trascinare la squadra sono stati Ciro Immobile e Sergej Milinkovic-Savic, ma tutto il gruppo ha dato una risposta positiva dopo la strigliata di Sarri. Di seguito i voti dati ai capitolini dal nostro direttore Paolo Cericola.

LEGGI ANCHE ---> Cremonese-Lazio 0-4: il tabellino del match

Le pagelle di Cremonese Lazio

PROVEDEL 7 - Altra ottima prestazione che certifica la chiamata di Mancini in azzurro. La sola azione lombarda finisce fuori di più di un metro nel primo tempo. Un miracolo vero in apertura di ripresa. Bravo su Valeri in acrobazia. Sempre pronto.
HYSAJ 6 - Qualche difficoltà nel tenere la coppia Sernicola-Aiwu. Concede qualche cross di troppo.
CASALE 6 - In partenza sostituisce Romagnoli bloccato dai soliti guai muscolari, si scambiano nella ripresa, è ancora poco reattivo. Prende il giallo per un maldestro anticipo.
PATRIC 6,5 - A sinistra è meno sicuro che da centrale di destra. Lascia qualcosa in fase di uscita, sbaglia una chiusura, ma nel complesso è positivo.
MARUSIC 6,5 - Supporta Zaccagni spingendo con maggior frequenza del solito.
VECINO 7 - Tanta sostanza e muscoli a centrocampo. Aiuta il filtro e permette a Milinkovic di alzarsi maggiormente in avanti.
CATALDI 7 - Sempre puntuale nello smistare gioco, bravo anche a far filtro. Sempre attento.
MILINKOVIC 8 - Ennesima perla per Immobile, 5º assist e 4º per Immobile, dopo 7 minuti. Ennesima partita sontuosa che mette in freezer allo scadere del primo tempo con il 3 a 0 che in pratica chiude la gara.
FELIPE ANDERSON 7 - Torna ad essere il bel cigno che si conosce. Punta e salta avversari come birilli creando continui pericoli. Ruba e regala ad Immobile un cioccolatino da spingere in rete.
IMMOBILE 7 - Sfrutta subito al meglio il 4º assist della premiata ditta Milinkovic che ne sforna solo di pregio. Dopo 20’ sistema la pratica dal dischetto e si riposiziona in testa alla classifica cannonieri, suo habitat naturale. Ne sbaglia un paio non da lui!
ZACCAGNI 7 - Scende dal treno e va in campo. Sarri lo butta nella mischia dall’inizio pur arrivando da Roma solo a poche ore dal match. Imprendibile nell’1 contro 1. Dalla sua fascia partono i maggiori pericoli per la Cremonese.
SARRI 7 - Il germe non esiste! La Lazio risponde sul campo alle sollecitazioni del tecnico con una prestazione di livello senza mai mettere in discussione la prestazione e la meritata vittoria. La partenza non è fluida figlia forse di qualche tossina danese. Immobile la mette in discesa dopo 20 minuti, la chiude Milinkovic in finale di primo tempo.
PEDRO 6,5 - Quando entra la gara è già in ghiaccio ma lui ci mette anche il lucchetto sfruttando al meglio un contropiede che porta allo 0 a 4 finale.

, , , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram