PESCARA-LAZIO, Adriatico blindato, scatta il piano sicurezza

Pubblicato 
mercoledì, 03/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

PESCARA-LAZIO - Non sarà una trasferta facile quella che domenica dovrà affrontare la LAZIO. Non solo sul campo. Pescara-Lazio si anima subito anche sugli spalti, tant'è che la Questura ha programmato un piano per garantire la sicurezza di cittadini e tifosiChiusura al traffico di Porta Nuova dalle 10 di mattina, dalle 12.15 scatterà la cosiddetta "zona cuscinetto" (ovvero fino al lungomare senza automobili e ciclomotori), divieto di sosta per i residenti della zona e mobilitati agenti in tenuta anti-sommossa nella zona sud del capoluogo abruzzese.

Gli assessori Fiorilli e Santilli: "L'incontro con la Lazio è a rischio per la rivalità fra le due tifoseria. Sono giustificati provvedimenti simili e straordinari. Tutta la zona circostante lo Stadio Adriatico-Cornacchia sarà chiusa al traffico. Sicuramente resterà strettissima la maglia dei controlli sugli ambulanti ricordando che per la giornata di domenica sarà categoricamente vietata la presenza di qualsiasi bancarella, anche volante, nella zona dello Stadio, proprio per ragioni di sicurezza e per agevolare i controlli".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram