STANKEVICIUS: "Sono guarito e voglio dimostrare di essere tornato più forte di prima"

Pubblicato 
martedì, 09/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto
(foto Getty Images)

STANKEVICIUS PRONTO AL RIENTRO - Il problema al Tallone d'Achille lo ha tenuto lontano dai campi per sette lunghi mesi. Ora Marius Stankevicius è pronto per tornare in campo: "Voglio dimostrare di essere tornato più forte. L'infortunio è alle spalle, sono diverse settimane che mi alleno con la Lazio e credo che ormai sia tutto a posto. La mattina sento ancora il piede un po' rigido, ma è naturale e dopo aver fatto un buon riscaldamento passa ogni fastidio". Sono le parole del difensore lituano al quotidiano Lietuvos Rytas. Il numero 33 biancoceleste sarà impegnato con la selezione di Csaba Laszlo nelle gare contro Liechtenstein e Bosnia. Partite nelle quali la Lituania dovrà fare assolutamente risultato se spera di coltivare speranze irridate, visto che nelle prime due partita ha conquistato solamente un punto: "Sono qui e spero di aiutare la squadra - aggiunge Stankevicius -, ora sta al tecnico valutare la mia condizione e decidere se schierarmi dal primo minuto o a partita in corso. Siamo tutti professionisti e vogliamo giocare, mi sento in grado di scendere in campo e dare tutto. In questo girone ancora dobbiamo vincere, dobbiamo assolutamente migliorare sul piano del gioco e anche a livello mentale. Rispettiamo tutti gli avversari, ma è il momento di dimostrare la nostra forza. Non sarà facile ma dobbiamo vincere e per farlo dovremo dare tutti il 100%".

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram