LAZIO-MILAN: le pagelle di PAOLO CERICOLA

Pubblicato 
sabato, 20/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: 2 minuti

PAGELLE LAZIO-MILAN - La Lazio strapazza il Milan, grazie alle reti di HERNANES, CANDREVA e KLOSE e si porta a -1 dal Napoli (sconfitta dalla Juventus per 2-0). Ecco i voti di Paolo Cericola.

BIZZARRI 5.5 - Sostituisce Marchetti fermatosi nel riscaldamento. Sbaglia un'uscita in maniera maldestra, incolpevole sulla rete di De Jong, lento sul raddoppio rossonero.

KONKO 6 - Timido in fase di spinta, non sempre attento in copertura, dalla sua parte nasce il secondo gol del Milan.

BIAVA 6.5 - Pazzini non la vede praticamente mai. Sempre attento nell'anticipo sull'attaccante rossonero

DIAS 7 - Salva un gol già fatto su El Shaarawy, sta tornando sui livelli di due stagioni fa. Perfetto.

LULIC 6.5 - Spinge con costanza sulla fascia sinistra, terzino ma all'occorrenza centrocampista aggiunto.

LEDESMA 6.5- I numeri dicono che è secondo solo a Pirlo in Serie A, anche questa sera sbaglia pochissimo

CANDREVA 7.5 - Fa solo gol di pregevole fattura. Sulla fascia è un incubo perenne prima per Abate e poi per Antonini

GONZALEZ 6.5 - Trentasei ore fa era ancora in sudamerica, motorino instancabile del centrocampo biancoceleste

HERNANES 7.5 - Regista, trequartista, uomo-gol. E pensare che solo pochi mesi fa meditava l'addio alla Lazio. La sua rete ha il pregio di sbloccare la partita

MAURI 6 - Ancora poco incisivo in zona gol, preziosissimo invece in copertura e a metà campo (dal 12'st CAVANDA 5)

KLOSE 7 - Quattro gol in dieci giorni, tre in nazionale e quello di questa sera, testimoniano l'importanza di questo campione assoluto sia nella Germania che nella Lazio.

PETKOVIC 6 - Il primo esame di maturità è stato per trequarti brillantemente superato, sbaglia nel cambiare troppo presto Mauri abbassando la squadra e permettendo al Milan di mettere fuori la testa dal guscio. La sua Lazio vince, convince e gioca bene. Domani probabilmente qualcuno dirà che il Milan è una nobile decadente, però la prestazione contro i rossoneri è assolutamente convincente.

PAOLO CERICOLA

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram