EUROPA LEAGUE. Lazio, missione Slovenia Vietato sbagliare ancora

Pubblicato 
giovedì, 23/08/2012
Di
Redazione
Tempo di lettura: 2 minuti

IL CORRIERE DELLA SERA. (A. Arzilli) Petkovic vuole risposte positive dalla squadra...

 

(Getty Images)

 

La verifica delle verifiche nella partita che non si può perdere: stasera a Maribor (ore 21) la Lazio sfida il Mura 05, fanalino di coda nel campionato sloveno, nel play-off di Europa League. Non si può sbagliare, non più. Dopo un precampionato condito da numerose sconfitte ed una sola vittoria di livello (in casa col Malmoe), Petkovic è arrivato ad un bivio: o la squadra dà le risposte che il tecnico attende da due mesi o la chance della vita, allenare una big come la Lazio, va prematuramente a rischio. «Sicuramente la prima partita della stagione è quella più difficile da valutare - ha detto Petkovic ieri in Slovenia -. Le prime risposte concrete arriveranno domani (oggi, ndr), finora allenamenti e amichevoli sono stati tutto un altro discorso. Sono sicuro che la mia squadra farà quello che gli ho chiesto. Rispettiamo l'avversario, ma dobbiamo dimostrare che siamo la Lazio e dominare l'avversario. Cercheremo di chiudere subito la qualificazione». [...] Dias ha recuperato e sarà accanto a Biava, Konko e Cavanda sulle fasce. In mediana Ledesma e probabilmente Onazi, ma l'osservato speciale sarà Hernanes, dopo le parole d'amore alla Lazio è atteso al salto di qualità. Mentre inamovibile in attacco è sempre Klose, il tecnico si affida a lui (ma anche a Mauri più uno tra Candreva e Lulic) per tirare avanti e continuare lo sviluppo del progetto tattico. Considerati programmi per creare una Lazio aggressiva, il tedesco non sarà l'unico ad attaccare: «Non penso, forse di ruolo naturale si, ma io voglio sempre avere altri 3-4 giocatori che si spingono in avanti. Ogni partita è importante, con la squadra voglio andare a vincerle tutte. Andando più avanti in Europa League diventerà più difficile, sia dal punto di vista fisico che mentale. Dovremo attingere al turnover, abbiamo le potenzialità per farlo».

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram