Lazio, senti Ballotta: "Maximiano sfortunato, ma Provedel si sta meritando il posto..."

Pubblicato 
martedì, 13/09/2022
Di
Martino Cardani
Tempo di lettura: < 1 minuto

INTERVISTA BALLOTTA- Marco Ballotta, ex biancoceleste, ha parlato a Radiosei della situazione portieri in casa Lazio. Dopo l'esordio da titolare alla 1^ in Serie A contro il Bologna, finito dopo pochi minuti per un'espulsione veramente ingenua, Maximiano ha lasciato la protezione della porta a Provedel. L'ex Spezia si sta dimostrando un portiere affidabile, all'altezza di guidare la difesa della Lazio. Ecco le parole dell'ex portiere...

LEGGI ANCHE----> Midtjylland-Lazio, Capellas: "Con la Lazio gara difficile, ma faremo il possibile davanti ai nostri tifosi..."

Le parole di Ballotta

Sui portieri della Lazio

Provedel ha iniziato bene. Molti davano per scontato che sarebbe stato Maximiano il titolare, io ho sempre creduto il contrario. Certo, il portoghese è stato sfortunato, ma da quell’errore lì Provedel si è conquistato il posto. Non ha commesso errori, da sicurezza e fiducia ai compagni di reparto e quindi è giusto che giochi lui. Ora la Lazio ha bisogno di garanzie, ma sono sicuro che arriverà il momento di Maximiano."

Sulla somiglianza con Ballotta-Muslera

"Somiglianze con ‘Ballotta-Muslera’? All’epoca lo buttarono subito in campo, ma era un bambino non ancora formato a livello fisico. È stato buttato nella mischia troppo velocemente e ha avuto bisogno di tempo per riscattarsi dopo un inizio complicato. Ha mostrato carattere ed è riuscito ad affermarsi."

Su Provedel

"Provedel è abbastanza completo come portiere. La cosa fondamentale è dare fiducia alla difesa, questo aspetto conta più di tanti tecnicismi. Ovvio, poi è nei momenti di difficoltà che si giudica complessivamente un giocatore, ma lui è partito veramente bene."

Sulla Lazio in generale

"Vedo la Lazio più continua nelle prestazioni, sarà fondamentale nel corso della stagione evitare quegli alti e bassi che hanno rallentato molto i biancocelesti la scorsa stagione".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram