Sarri: "Partita di alto livello. Ecco cosa Vecino offre più di Kamada"

Pubblicato 
mercoledì, 27/09/2023
Di
Redazione Lazionews.eu
Sarri in primo piano
Tempo di lettura: 3 minuti

LAZIO TORINO SARRI INTERVISTA - Al termine di Lazio - Torino, Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni ufficiali biancocelesti a Dazn e Sky Sport. Il tecnico biancoceleste ha spiegato i risvolti della vittoria sui granata e puntato il mirino sulla prossima giornata, che vedrà Immobile e compagni opposti al Milan capolista.

LEGGI ANCHE ---> Serie A, Lazio - Torino 2-0: i biancocelesti tornano alla vittoria

Lazio - Torino, le parole di Sarri nel post partita

"Primo tempo abbiamo fatto benissimo, con un ordine mai visto. Da quella solidità li poi si costruisce la vittoria. Torni dentro e vai in vantaggio e ti sciogli nella fase offensiva perché hai meno timori e paure. Il primo tempo è stato ottimo per non aver concesso quasi niente negli avversari. Nel secondo è migliorata la qualità tecnica della fase offensiva. Oltre al vantaggio c'era la sensazione di averla completamente in mano la partita".

Sul Milan

"Che siano capolisti o terzi la partita sarà difficilissima lo stesso".

Il tecnico toscano ha anche parlato ai microfoni di Sky

"Era una serata difficile contro una squadra non semplice da affrontare. Il primo tempo è stato ordinato, nel secondo abbiamo aggiunto anche qualità. Il livello della partita è stato alto. La solidità non è stata solo difensiva ma di squadra, la difesa è stata messa poca sottopressione, se non con palloni sporchi. Dopo il primo gol i ragazzi si sono sciolti anche dal punto di vista qualitativo. Vecino? I temi di inserimento li ha anche Kamada, ma in area offre meno fisicità. Oggi era un tentativo di trovare un centrocampo con più solidità. Sono contento del suo gol e dell'esordio di Rovella. Sta trovando la condizione giusta, dopo l'infortunio di luglio. Kamada ha giocato quasi sempre, è stato fuori nelle ultime due partite. L'ho tenuto fuori contro il Monza perché dopo uno scontro ha un ginocchio gonfio e ha dovuto fare anche delle punture. Oggi con Vecino volevamo anche contrastare la fisicità degli avversari. Kamada è quello più inserito dei nuovi, poi resta da vedere se può giocare certe partite insieme Luis Alberto. Quanto tempo ci impiegherà a integrarsi del tutto? Non lo so. Contro l'Atlètico Madrid abbiamo fatto una buona partita con loro due insieme, ma il vertice era Vecino ed è stato lui a fornire equilibrio. Ce l'abbiamo fatta con Luis e Sergio, ce la faremo anche con loro".

Sarri ha poi parlato ai microfoni di DAZN

"Non siamo mai andati via. Se si rimane lucidi, nelle ultime 4 partite abbiamo fatto 7 punti. Fare una media così con due partite contro Juve e Napoli è tanta roba. Stiamo pagando le prime due partite e per rimettere a posto quanto fatto in quelle due sfide ci vorrà tantissimo".

Gli ultimi giorni in casa Lazio

“Di solito è facoltativo ma il 60% dei ragazzi rimane lo stesso, questa volta è stato obbligatorio. Abbiamo cercato d’analizzare la situazione da un punto di vista mentale e tattico. Contro il Monza eravamo corti ma lontano dalla palla, la palla era sempre scoperta. Abbiamo cercato di mettere un po' di cose a posto. Ho detto ai ragazzi di preoccuparsi della prestazione, di non andare in ansia per i risultati. I risultati sono sempre conseguenze delle prestazioni”.

Su Vecino

“Ha avuto una richiesta dal Galatasaray, ma quando il mercato in Italia era già chiuso quindi non è stato preso neanche in considerazione. Lui mi ha chiamato, gli ho detto che non c’era alcuna possibilità. E lui ‘Va bene mister, ciao ciao’”.

La possibilità di giocare con due punte

“Due punte non le ho mai fatte giocare. Quando mancano pochi minuti e siamo sotto... sì, l’abbiamo già fatto. Non mi dà gusto, quindi lo farò di rado”.

Un commento su Rovella

“Come caratteristiche vuole sempre la palla, ha un ottimo palleggio. I giocatori, però, devono essere inseriti nei contesti. Con Kamada e Luis Alberto non so se riusciremo a sostenere questo terzetto, vediamo se con il lavoro ce la faremo”.

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram