INTERVISTA, Patric: "Tre punti importanti, in campo do sempre tutto. Derby? Siamo pronti" (VIDEO)

Pubblicato 
mercoledì, 26/09/2018
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

UDINESE LAZIO INTERVISTA PATRIC - La Lazio trova la quinta vittoria consecutiva tra campionato ed Europa League. Alla 'Dacia Arena' i biancocelesti hanno superato per 2 a 1 l'Udinese, con le reti tutte realizzate nella ripresa. A fine gara Patric, alla prima da titolare in stagione, è intervenuto in mixed zone ed ai microfoni del canale ufficiale biancoceleste: queste le sue parole.

UDINESE-LAZIO - "Una partita difficile, è sempre duro giocare su questo campo, veniamo via da Udine con tre punti importantissimi per continuare questa striscia di vittorie. Il gol? Se l'arbitro ti allontana dal pallone poi deve fischiare, e non l'ha fatto. Per quello siamo andati tutti a protestare."

GRUPPO LAZIO - "C'è un grande gruppo, un grande staff, il punto forte di questa squadra è che remiamo tutti dalla stessa parte. Chi gioca più, chi meno è sempre pronto a lavorare e a sudare e questo fa la differenza. Quando si vince si dice c'è bel gruppo, quando si perde ci sono problemi: non è così. La Lazio, anche quando non si vice, è sempre unita".

OBIETTIVI - "Non è facile farsi trovare pronti per l'appuntamento, ma io sono sempre entrato al meglio perché ho sempre lavorato ogni giorno per dare il mio contributo alla squadra. Sono stato all’altezza perché mi alleno bene ogni giorno: ora sono pronto per giocare altre gare. Ogni volta siamo sempre più forti, in squadra sono arrivati calciatori fortissimi come Acerbi, Badelj e Correa. Anche quando non giocano individualità come Milinkovic ed Immobile, scendono in campo altre pedine di livello che ci aiutano in funzione delle tre competizioni. Lavoro sempre per essere al massimo, do tutto me stesso tutti i giorni da quando sono arrivato e credo di averlo dimostrato. Tante volte vorrei fare meglio, ma sono pronto e quando entro in campo do il massimo".

DERBY - "Conosco ormai il derby da diversi anni e so cosa voglia dire per i nostri tifosi: sarà un match molto importante. Nello spogliatoio parliamo molto della gara ed anche i nuovi hanno capito lo spessore dell'incontro. Da oggi inizieremo a pensare al match di sabato prossimo. La mentalità è tra le mie peculiarità migliori: trovo sempre nuove motivazioni e continuo sempre ad allenarmi per svolgere la professione che amo. Sono pronto per giocare, per dare il massimo ancora ed aiutare la squadra a vincere"

DIFESA A TRE -  "Lo scorso anno non mi aspettavo di giocare nella difesa a tre, ma mi sono sentito bene e sono riuscito a svolgere quel ruolo. Preferisco essere impiegato come quinto, ma se c’è da adempire ad un compito diverso per la squadra, sono pronto a svolgerlo".

MOMENTO - "Mi aspetto tutto da questa squadra, lavoriamo per vincere. Ogni anno credo che questa squadra sia sempre più forte, questa stagione sarà dura perché anche le altre compagini sono si sono rinforzate ma la Lazio è concentrata e sappiamo che valiamo".

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram