Restiamo in contatto

APPROFONDIMENTI

Lazio, ultimo giorno di mercato senza botti. Lotito blinda i big e puntella la rosa per centrare l’obiettivo Champions

Pubblicato

il

lazionews-lazio-luis-alberto-milinkovic

LAZIO CALCIOMERCATO – 2 settembre 2019. Ore 22:00. Il calciomercato chiude ufficialmente i battenti senza affari dell’ultim’ora per la Lazio. La sessione estiva biancoceleste è stata contrassegnata da due concetti che hanno mosso i fili delle manovre del club: programmazione e mantenimento. Programmazione perché il ds Tare aveva in mente la strategia di mercato ben prima dell’apertura della sessione. E ha centrato tutti gli obiettivi prefissati, primo tra tutti consegnare ad Inzaghi i nuovi acquisti entro la partenza per il ritiro di Auronzo.

Gli acquisti della Lazio

E così sono arrivati a Roma già nei primi giorni di luglio due esterni (Lazzari e Jony), un difensore centrale (Vavro) e due giovani scommesse (Adekanye e Anderson). Ma quel che conta di più nella strategia biancoceleste è la nostra seconda parola-chiave: mantenimento. A partire dal tecnico, Simone Inzaghi, corteggiato dalle big del calcio nostrano ma rimasto alla guida della Lazio. Il mister piacentino si è ancorato alla panchina biancoceleste, sposando l’idea societaria di poter conquistare la Champions senza innesti illustri ma “mantenendo” l’ossatura della passata stagione. Puntellandola. Senza esagerare. Lotito, da parte sua, è stato di parola e non ha venduto i pezzi da 90 (milioni) come Milinkovic o da 30 (Luis Alberto) e inoltre si sta preparando a blindare Correa con il rinnovo di contratto.

Un calciomercato controcorrente

Per i tifosi che si aspettavano un nome importante o un centravanti in più il patron ha risposto con il rinnovo di Caicedo, che a giorni sarà ufficiale. Fedeltà alla linea di pensiero: mantenere senza investire su nomi altisonanti. Questa è la strada scelta dalla Lazio per puntare al quarto posto, una scelta condivisa da tutte le componenti, dal presidente all’allenatore. Una scelta impopolare (forse) ma logica. Alla fine della giostra sapremo se è stata anche corretta.

Marco Barbaliscia

PIÙ LETTI

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati