Ilic nel mirino della Lazio: l'ostacolo è l'indice di liquidità

Pubblicato 
giovedì, 24/11/2022
Di
Daniele Izzo
Ivan Ilic sta calciando verso la porta di Ivan Provedel
Tempo di lettura: < 1 minuto

ILIC LAZIO - C'è un ostacolo che ciclicamente negli anni si continua a palesare sul cammino della Lazio e risponde al nome di indice di liquidità. Gennaio è ancora lontano, e con esso il mercato, tuttavia, con il campionato fermo, le indiscrezioni corrono e quelle inerenti il club capitolino riportano sempre dell'annosa problematica. Anche nel caso di Ivan Ilic.

LEGGI ANCHE: QUALE FUTURO PER LUIS ALBERTO?

Calciomercato Lazio: piace sempre Ilic

Il giocatore serbo, attualmente in ritiro assieme a Sergej Milinkovic-Savic, è da tempo nel mirino della Lazio. Sarri - come raccontato dal Corriere dello Sport - lo ha indicato come erede o del 21 o di Luis Alberto. Perciò gennaio potrebbe essere nuovamente mese d'assalto.

Indice di liquidità: come la Lazio potrebbe arrivare a Ilic

Serve, però, l'incastro perfetto. La Lazio dovrà ancora vedersela con l'indice di liquidità, perciò prima di comprare dovrà vendere. Le ipotesi, al momento, sono due. La prima è rimandare tutto all'estate, quando sarà più facile operare una cessione importante. La seconda è piazzare una pedina (Luis Alberto?) in prestito con diritto di riscatto e provare a convincere Setti, da tempo alleato di mercato di Lotito, a lasciare andare Ilic con la stessa formula, magari inserendo il cartellino di Fares.

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram