Mihajlovic ci ha lasciati: il cordoglio del mondo del calcio

Pubblicato 
venerdì, 16/12/2022
Di
Daniele Izzo
Sinisa Mihajlovic
Tempo di lettura: 6 minuti

MIHAJLOVIC CORDOGLIO - Il mondo del calcio è in lutto per l'improvvisa scomparsa di Sinisa Mihajlovic. Tutti, non solo nel mondo del calcio, stanno ricordando e salutando il serbo.

Mihajlovic, il cordoglio del mondo del calcio

Scomparsa Mihajlovic: il tweet della Lazio

Le parole del presidente Lotito

LEGGI QUI: Scomparsa Mihajlovic, le parole del presidente Lotito

Morte Mihajlovic, parola a Sarri

"È difficile parlare. Ho i miei ricordi con lui e mi piacerebbe tenerli vivi. Non ci sono parole in queste situazioni. Mi dispiace tantissimo per le persone che gli vogliono bene, per la sua famiglia e soprattutto per lui. Il personaggio era di uno spessore enorme. Ho avuto la fortuna di passarci 3 o 4 giorni insieme, si vede subito l'uomo e lo spessore a livello di umanità. Lascia dei ricordi forti a tutti".

Maurizio Sarri a Lazio Style Radio

LEGGI ANCHE: SARRI SU MIHAJLOVIC: "NON CI SONO PAROLE"

L'addio di Immobile a Mihajlovic

"Sinisa a livello umano è stata una delle persone con cui mi sono trovato di più a parlare. Io e la mia famiglia siamo molto legati alla sua, i figli, le figlie e la moglie. È una perdita molto dolorosa e ci mancherà tanto".

Ciro Immobile a Lazio Style Radio

LEGGI ANCHE: IMMOBILE E IL RICORDO DI MIHAJLOVIC

Scomparsa Mihajlovic, il cordoglio di Diego Fuser

LEGGI ANCHE: ESCLUSIVA LN | FUSER: "NOTIZIA INASPETTATA"

La storia Instagram di Tare

"Riposa in pace. Grande persona e grande campione". Con una storia il direttore sportivo biancoceleste Igli Tare ha espresso il proprio cordoglio per la scomparsa di Mihajlovic. Una storia Instagram che vede protagonisti di uno scatto proprio lui, con la maglia del Bologna, e Sinisa Mihajlovic, con quella della Lazio.

Il post di Nesta: "Non ti dimenticherò mai"

Il saluto di Oddo a Mihajlovic

LEGGI ANCHE: SCOMPARSA MIHAJLOVIC, IL LUNGO SALUTO DI ODDO

Il post di Sergio Conceicao

LEGGI ANCHE: CONCEICAO: "OGGI SE NE VA UN AMICO"

Pancaro: "Ciao Sini, vivrai per sempre nel mio cuore"

Salas: "Sei stato un guerriero Sinisa, un esempio per tutti"

"La fragilità della vita, un grande dentro e fuori dal campo, hai mostrato il tuo carattere e la tua personalità fino all'ultimo. Sei stato un guerriero Sinisa, grazie di tutto. Sei stati un esempio per tutti, vola alto".

Marcelo Salas (storia Instagram)

LEGGI ANCHE: SALAS E IL RICORDO DI MIHAJLOVIC

Mihajlovic, il tweet della federazione serba

Totti: "Ciao amico mio, mi mancherai..."

LEGGI ANCHE: SCOMPARSA MIHAJLOVIC, IL CORDOGLIO DI TOTTI

Il post di Marchetti

Fiore saluta Mihajlovic: "Ciao Sinisa"

LEGGI ANCHE: FIORE SALUTA MIHAJLOVIC: "UN ESEMPIO DA SEGUIRE"

Il tweet di De Laurentiis

"Abbiamo perso un grande uomo": il post di Bonucci

Il tweet di Silvio Berlusconi

Il cordoglio di Felipe Caicedo

Batistuta: "Quante battaglie in campo, ciao Sinisa"

Il post di Marco Di Vaio

Enrico Chiesa: "Lascia un vuoto enorme

“Lascia davvero un vuoto enorme. Resta un ricordo bello della persona abbiamo condiviso tante stagioni insieme alla Samp e alla Lazio. È un dispiacere enorme, era una persona in gamba. Il messaggio che ha lasciato? Un grande messaggio per tutti, fino alla fine si può lottare con tutte le forze. Lo ha dimostrato a tutti e a se stesso, continuando ad allenare e a stare in un campo di calcio, che era la sua vita. A livello calcistico è stato straordinario, un compagno eccellente, meraviglioso, un giocatore unico che lascia un vuoto enorme”.

Enrico Chiesa a TMW

Il post di Filippo Inzaghi

Il saluto del Napoli

Gravina: "Sono profondamente addolorato"

"Sono profondamente addolorato, è un giorno triste per il calcio italiano. Sinisa è stato un protagonista dentro e fuori dal campo, un esempio di passione, determinazione e coraggio, in grado di ispirare e di emozionare. Mihajlovic è stato un campione vero come calciatore, come allenatore, ma soprattutto come persona. In un’epoca spesso contraddistinta dalla falsità, ha saputo anteporre sempre la verità non sottacendo i suoi difetti e le sue debolezze. Anche per questo deve essere ricordata la sua positiva testimonianza di vita".

Gabriele Gravina, comunicato stampa

LEGGI ANCHE: MORTE MIHAJLOVIC, IL CORDOGLIO DEL PRESIDENTE FIGC GRAVINA

Il comunicato stampa del Torino

"Il Presidente Urbano Cairo e tutto il Torino Football Club - dirigenti, dipendenti, collaboratori, allenatori, calciatori, settore giovanile – profondamente addolorati per la triste notizia, sono vicini con affetto alla famiglia Mihajlovic nel ricordo di Sinisa Mihajlovic, tecnico granata dal 2016 al 2018. Sinisa, persino oltre ai gol, ai record e alle vittorie, è stato uno straordinario protagonista nella storia del calcio italiano e internazionale. Dapprima come calciatore, poi come allenatore, lascia una traccia indelebile in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e quindi di apprezzarlo. Impossibile non volergli bene: era un grande combattente dal carattere forte e deciso, ma con un cuore buono e generoso come pochi.
Il Toro piange un amico, il calcio e lo sport perdono un professionista schietto e leale, appassionato e coraggioso, qualità che ha sempre espresso in ogni sua iniziativa, in campo e fuori, sino all’ultimo. Alla moglie, signora Arianna, alle figlie Viktorija e Virginia, ai figli Marko, Miroslav, Dusan e Nicholas, alla mamma e al fratello, ai parenti e a tutti gli amici il fraterno abbraccio del Torino Football Club e del mondo granata.
Ciao Sinisa. Ci mancherai tantissimo".

Morte Mihajlovic, il post di Baronio

Ballotta: "Mi dispiace molto"

"Mi è dispiaciuto molto, non credevo che questa notizia arrivasse così velocemente, ieri però ne parlavo con alcuni amici e mi hanno detto che la situazione era peggiorata. Sapevo che stava male, aveva avuto purtroppo una ricaduta in questi ultimi giorni. Era un lottatore e lo ha dimostrato sempre, da calciatore e allenatore e come uomo. Ha vissuto le guerre e non aveva paura di niente, è sempre stato contrassegnato da questa caratteristica".

Marco Ballotta a TMW

Il tweet della Roma

Il tweet del Bologna

Donnarumma: "Resterai per sempre nel mio cuore"

Il comunicato dell'Inter

"Non si è mai pronti a salutare un compagno di viaggio. Sembra che il tempo sia stato troppo poco, già svanito, solo un ricordo. Salutare per sempre Sinisa Mihajlovic è difficile per tante ragioni. È doloroso, ingiusto, profondamente malinconico.

Prima avversario in campo, poi nerazzurro, da giocatore e da vice allenatore. Poi di nuovo di fronte, sulle panchine rivali. Sempre fedele a se stesso: nella grinta e nell'atteggiamento, nella fierezza e nella serietà.

Personalità e sicurezza trasmesse ai suoi calciatori, lottatore in campo e fuori, quando ha dovuto intraprendere la sfida più difficile e importante, quella contro la malattia. Affrontata alla Sinisa: la voglia di vivere, di lottare. Sinisa fino in fondo. Con un messaggio che ha raggiunto e resterà nel cuore di tutti gli appassionati di calcio. Sport e vita". "FC Internazionale Milano, il suo presidente Steven Zhang, il Vice President Javier Zanetti, gli Amministratori Delegati Alessandro Antonello e Giuseppe Marotta, l'allenatore Simone Inzaghi e il suo staff, i calciatori e tutto il mondo Inter, si uniscono al cordoglio per la scomparsa di Sinisa Mihajlovic e, nel ricordarlo, abbracciano i suoi familiari".

Abodi: "Sinisa Mihajlovic ha rappresentato la lotta al male"

"Sinisa Mihajlovic ha rappresentato la lotta al male, il tentativo di vincerlo. Il mio pensiero va non solo a lui ma a tutti coloro che lottano contro malattie difficili affinché la sconfitta di un guerriero non sia il segno di una resa".

Andrea Abodi sul palco del decennale di Fratelli d'Italia

Il post di Vieri

Ranieri: "Sono senza parole"

“Mi dispiace tantissimo, sono senza parole. Era un combattente nato, un grande giocatore ma anche come allenatore ha fatto bene. Ha fatto del bene al calcio, tutti facciamo del bene. E’ stato un grande esempio"

Il Fatto Quotidiano

Paolo Negro: "Ciao Guerriero"

Il ricordo della Stella Rossa

Sampdoria: "Ciao Sinisa"

Il tweet di Salvini per Mihajlovic

Il cordoglio di Giorgia Meloni

Il tweet della Lega Serie A

Morte Mihajlovic, le parole di Zoff

"E' un colpo tremendo, era una persona a modo, molto chiara. Questa notizia è veramente pesante per lo sport, per il calcio e soprattutto per la famiglia. Era piacevole stargli vicino, in Italia si trovava bene. Mi dispiace particolarmente, è stata una notizia giunta a ciel sereno"

Dino Zoff a Rainews24

Fiorentina "Ci stringiamo attorno alla famiglia e ai suoi cari"

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram