Restiamo in contatto

NOTIZIE

Il retroscena di Bologna getta ombre sul rapporto Sarri-squadra

Pubblicato

il

lazionews-lazio-sarri-maurizio-allenatore-serie-a
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO SARRI GIOCATORI – La clamorosa sconfitta – in termii di punteggio ma anche di atteggiamento in campo – maturata al Bentegodi di Verona ha creato uno sconquasso in casa Lazio. Sul banco degli imputati è finito ovviamente anche il Comandante, Maurizio Sarri, reo, oltre che di aver escluso Luis Alberto dai titolari per il terzo match consecutivo tra campionato e coppa, di non aver trovato una quadra dal punto di vista difensivo. Come spesso accade nei momenti difficili che la Lazio ha vissuto nella propria travagliata storia, spuntano ora dei retroscena che se confermati potrebbero spiegare alcuni accadimenti.

LEGGI ANCHE –> Il caso Luis Alberto: si può ancora fare a meno del Mago?

LEGGI ANCHE –> I numeri condannano Sarri: fuori casa la difesa è un colabrodo

Il confronto Sarri-giocatori: il precedente (con retroscena) di Bologna

“Non vi sono entrato dentro”: questo avrebbe ripetuto Maurizio Sarri alla squadra nel cofronto post match tra le mura degli spogliatoi di Verona. Il tecnico ha tenuto a rapporto la squadra circa un’ora e mezza, come confermato anche dal Corriere dello Sport, prima di annunciare l’inizio del ritiro punitivo. Che durerà alemo fino al match con la Fiorentina: se dovesse andar male coi toscani, è praticamente certo che i giocatori resterann a Formello anche fino al successivo match con l’Atalanta.

I fatti di Bologna

Nella sua edizione odierna Il Messaggero riporta che già a Bologna, teatro della prima fragorosa sconfitta della stagione, Sarri avrebbe chiesto ai giocatori, quasi per provocazione, se volessero la sua testa. Segno evidente di una percezione di scarsa fiducia che il gruppo squadra nutrirebbe nei suoi confronti. Questo retroscena risulta vieppiù incredibile se si pena che, al netto della figuraccia rimediata al Dall’Ara, la squadra fosse reduce dalla vittoria nel Derby E che comunque, due settimane dopo, avrebbe battuto in casa l’Inter Campione d’Italia.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati