Tempo di lettura: < 1 minuto


NOTIZIE LAZIO – CAMPEDELLI, presidente del Chievo, in passato è stato vicino a portare DROGBA a Verona. A rivelare il retroscena sono arrivate le sue parole alla ‘Gazzetta dello Sport’. L’affare sarebbe saltato a causa del mancato acquisto di due calciatori da parte della Lazio: “Drogba? Con tre miliardi di lire era nostro, poi la Lazio, che doveva comprare Eriberto e Manfredini, s’è tirata indietro“.

Oltre all’ivoriano sono anche altri i colpi di mercato sfiorati dal patron clivense, tra cui Ibrahimovic: “L’avevamo visto, ma era più vicino al Verona. Cavani è il vero rimpianto: costava tanto, ma con il senno di poi non l’avrei perso. Sono uno dei presidenti più longevi della Serie A? Vuol dire che sto diventando vecchio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!