La Lazio studia il piano rinnovi: da Zaccagni a Felipe Anderson

Pubblicato 
lunedì, 20/11/2023
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO PIANO RINNOVI - Da Zaccagni a Felipe Anderson, passando per Provedel, Romagnoli e Casale, la Lazio studia il piano rinnovi. Tra campo e mercato, la dirigenza biancoceleste lavora alle trattative per il prolungamento del contratto di alcuni dei suoi giocatori cardine.

LEGGI ANCHE: Ucraina - Italia, le probabili formazioni: Jorginho verso la conferma

Rinnovi Lazio, Zaccagni e Felipe Anderson in standby

Come riporta la Gazzetta dello Sport, i rinnovi più urgenti sarebbero quelli di Zaccagni e Felipe Anderson, entrambi però ancora in standby. La dirigenza della Lazio vorrebbe risolvere queste situazioni contrattuali, per permettere ai giocatori di pensare unicamente al campo e non generare possibili alibi. Il brasiliano ha il contratto in scadenza a giugno 2024 e dal 1 febbraio prossimo potrebbe firmare per un'altra squadra. Serve dunque una soluzione che possa soddisfare tutte le parti in causa. La sorella e agente del calciatore Juliana ha incontrato i dirigenti del club capitolino negli ultimi giorni, senza però trovare un accordo. L'esterno chiederebbe un ingaggio da circa 3,5 milioni, mentre il club biancoceleste non si spingerebbe oltre i 3.

Zaccagni: il punto sul rinnovo

Anche il rinnovo di Mattia  Zaccagni vive una fase di stallo. Il contratto dell'ex Verona scade nel giugno 2025, ma anche in questo caso al momento manca l'accordo tra le parti. L'esterno vorrebbe un prolungamento con stipendio da 3 milioni a stagione, aumentato dunque rispetto ai 2 attuali. La Lazio non vorrebbe andare oltre i 2.7. Anche in questo caso la distanza non sembra incolmabile. Le due parti potrebbero trovare un accordo a metà strada.

Difesa da consolidare: possibile aumento per Provedel, Romagnoli e Casale

Anche la retroguardia della Lazio attende aggiornamenti sui vari rinnovi. Provedel e Casale al momento hanno gli stipendi più bassi tra i titolari e potrebbero richiedere un aumento, mentre Romagnoli vorrebbe passare da 3 a 3.5 milioni a stagione. Adeguamenti tutto sommato meritati per i tre perni che hanno reso la difesa biancoceleste la meno perforata della scorsa stagione. Anche in questo caso, si attendono nuovi aggiornamenti.

LE NOTIZIE SULLA LAZIO DIRETTAMENTE SUL TUO TELEFONO: CLICCA QUI

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram