ALEMANNO:”Spero che la Lazio e il Coni trovino un’intesa”.

(foto Getty Images)

La diatriba tra Lazio e Coni è ancora in atto: la Lazio ha tempo fino al 30 giugno per saldare il debito con l’ente statale, altrimenti non potrà usufruire dello stadio Olimpico nella prossima stagione. Sulla questione è intervenuto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno: “Invito il presidente del Coni e della Lazio ad incontrarsi al fine di trovare una soluzione. Tutto sommato con uno sforzo da parte di entrambi si dovrebbe riuscire a trovare una chiave per risolvere il problema e anche per fare in modo che, quando arriverà la cordata americana e comincerà ad operare, ci si trovi in una situazione più chiara e non si cada in una polemica tutta nazionale”. Situazione complessa, dato che la Lazio vorrebbe ridiscutere i termini dell’accordo già da quest’anno, mentre il Coni non intende rivederlo prima della prossima stagione:  “Mi auguro che ci sia questa intesa tra la Lazio e il Coni perchè non è pensabile che le cose vadano diversamente”.

DANIELE GARGIULO

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.