MERCATO. Entro martedì il pagamento della prima rata della clausola di Marchetti. Muslera-Galatasaray: segnali di apertura?

Lazio-Marchetti ormai ci siamo. Si registrano dei segnali positivi per la trattativa tra Muslera e il Galatasaray.

(foto Getty Images)

La Lazio ha intenzione di chiudere la questione portiere una volta per tutte: secondo le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, lunedì o al massimo martedì, Claudio Lotito verserà la prima rata della clausola di resciossione di Federico Marchetti, che ammonta a 1.7 milioni di euro. In questo modo, il patron laziale porrà fine a quello che sta diventando un un triangolo, visto l’inserimento del Milan nella trattativa e l’intenzione di Cellino che vuole fare un sgarbo al suo “nemico” Lotito. Il giocatore, una volta pagata la rata, giovedì volerebbe a Roma per sostenere le visite mediche e firmare il contratto con la società biancoceleste.

Per quanto riguarda Muslera, scadono questa sera le 48 ore di ultimatum lanciate dal tecnico Fatih Terim al portiere uruguiano, al termine delle quali il club turco dirigerà le proprie attenzioni verso altri obiettivi. Comunque in Turchia c’è un velato ottimismo sulla buona riuscita della trattativa: infatti si sarebbero registrati dei segnali di apertura da parte di Muslera e del suo procuratore, Daniel Fonseca, ad accettare la ricca proposta del club turco. In questo modo la Lazio prenderebbe due piccioni con un fava: risolverebbe la grana Muslera, che ha deciso di rinnovare e sarebbe così costretta a trovare un’altra squadra dove piazzarlo, ed in più sbloccherebbe lo scambio con Lorik Cana, portandosi a casa il possente centrocampista albanese. A Formello sperano che tutti i pezzi del puzzle possano incastrarsi…

DANIELE GARGIULO

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.