Lazio, Inzaghi sogna lo stadio ed un futuro alla Ferguson

INZAGHI LAZIO STADIO – “Non vedo perché la Lazio non debba avere uno stadio tutto suo. Vorrei essere il primo allenatore biancoceleste ad averne uno di proprietà”, ha detto Inzaghi in conferenza stampa. Una frase che fa esaltare i tifosi e che la dice lunga sulle intenzioni dell’allenatore piacentino, considerato che l’eventuale realizzazione del nuovo impianto laziale non è certo dietro l’angolo. Insomma, una nuova promessa d’amore alla sua squadra del cuore.

MODELLO FERGUSON – Simone è prima di tutto un laziale, prima che essere un allenatore. É legato da vent’anni al club che lo ha cresciuto e lo ha lanciato. Dai tempi in cui allenava la Primavera il suo sogno era sì di salire in prima squadra, ma di restarci per almeno dieci anni. Per questo – secondo Il Messaggero – è rimasto sempre affascinato da Alex Ferguson e dall’idea di legarsi alla Lazio per anni, plasmare e formare una squadra da vertice e vincere trofei. In Italia sarebbe il primo.

 

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here