CORRIERE DELLO SPORT. Lazio-Pjanic, c’è il contatto

(getty images)

Una mezz’ala. E’ la richiesta di Reja per chiudere il mercato della La­zio, che si concederà un altro mese di tempo per piazzare l’ultimo colpo. Ser­virebbe anche un difensore centrale del livello di Biava e Dias, ma dal ritiro di Auronzo è uscito con una promozione Modibo Diakitè. La società biancocele­ste è convinta di poter impiegare Stan­kevicius come alternativa al brasiliano ex San Paolo, tornerà a cercare un cen­trale solo se uscisse Stendardo o si libe­rasse in blocco dei terzini in esubero (Garrido e Zauri). Così Lotito si concen­trerà sul centrocampista chiesto dal tec­nico, deciso a puntare sul 4-3-1-2, convinto da Broc­chi e Gonzalez nel ruolo di interno destro, pronto a studiare dei piccoli accor­gimenti con Cissè in par­tenza dalla fascia e senza obblighi di rientro per fa­vorire l’inserimento di Ca­na (o Matuzalem) vicino a Ledesma, ma sul versante sinistro si sente garantito soltanto da Mauri

[…]


CONTATTO
– L’obiettivo numero uno della Lazio resta Miralem Pjanic, 21 anni, ta­lento del Lione. Le novità sono due: Lo­tito sta lavorando sotto traccia e nei giorni scorsi ci sarebbe stato un contat­to con Fahrudin, il papà-manager di Mi­ralem, per sondarne la disponibilità al trasferimento alla Lazio. Pjanic non ha ancora prolungato il contratto con il Lione, in scadenza 2013, e si sta avvici­nando il momento decisivo. O rinnova o parte, permettendo al club francese di monetizzare. «Sto bene qui, ma valute­remo le offerte che dovessero arrivare» ha detto nei giorni scorsi. C’è un altro aspetto che può confortare la Lazio. Il Lione parte da una richiesta elevata, va­luta 12 milioni il cartellino di Pjanic, m non gode più del benessere di qualche anno fa, ha bisogno di soldi, è disponibi­le alla trattativa.

CESSIONI – La Lazio riuscirà a prendere Pjanic, oggi considerato fuori budget, se decollerà il mercato in uscita. Lotito sta trattando la comproprietà di Floccari con la Fiorentina. Sono attese novità tra giovedì e venerdì. Andranno seguiti gli sviluppi legati a Zarate, inseguito dal­l’Atletico Madrid e corteggiato anche dal PSG. Con il ds viola Corvino, Lotito potrebbe parlare del peruviano Vargas, uno degli obiettivi della Juve per la fascia sinistra.

« Sul mio futuro non so an­cora niente, so che ci sono richieste di squadre im­portanti, ma aspetto di tornare in Italia e vedere ciò che succede. Per ora sono ancora della Fioren­tina » ha spiegato dopo la finale per il terzo posto della Coppa America. Ma la valutazione è altissima: la Fiorentina chiede 20 milioni.

C’è un’altra candidatura da tenere in considerazio­ne: si tratta di Marco Pa­rolo del Cesena. Il Caglia­ri è in vantaggio, ma Lotito ancora ci pensa, un mese fa ne aveva parlato con Minotti e Campedelli, chissà che il di­scorso non si riapra mercoledì, quando tutti si ritroveranno in Lega per il ca­lendario della serie A. Il Cesena chiede 9 milioni.

[…]

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.