IL CORRIERE DELLO SPORT. E Olympia sente l’inno biancoceleste e scende

IL CORRIERE DELLO SPORT. E Olympia sente l’inno biancoceleste e scende

Uno stralcio dell’articolo de Il Corriere dello Sport. Un “vola Lazio vola” per far tornare Olympia…

AURONZO DI CADORE – Ha chiuso in bellezza. Con un volo spettacolare e anche qualche bri­vido. Olympia lassù dove osano le aquile. Tutti con il naso in su a guardarla nel cielo di Auronzo, sotto le Tre Cime di Lavaredo. E’ accaduto ieri pomeriggio pochi istanti prima del calcio d’inizio tra Lazio e Slavia Pra­ga. Il campo si af­faccia sul lago, sul versante opposto c’è la pista ciclabile che bordeggia il torrente e il bosco che dipinge di ver­de la montagna. Duecento metri più su un sentiero che attraversa gli alberi ed è protetto da una staccionata. L’altra volta, prima della partita con il Lucerna, Olympia aveva preso il volo dal balcone di una casa molto vicina al campo. Questa volta Juan Ber­nabè ha voluto osare, l’ha fatta portare lassù da Sergio Manga­naro:[…]

INNO –L’aquila è decollata e inve­ce di scendere ha preso quota, ha cominciato a girare su se stessa, non aveva i consueti punti di rife­rimento, sembrava non sapesse dove andare. Tutti a guardarla con qualche interrogativo e an­che un po’ di ansia, perché non voleva saperne di scendere. E al­lora l’idea che potesse volare via ha attraversato i pensieri di mol­ti. «Questa se ne va, questa se ne va» hanno cominciato a cantare i ragazzi della Curva, che poi però devono aver trovato la chiave giusta, perché hanno intonato« Vola Lazio vola ». Sono bastati pochi istanti, ma la rispo­sta è stata imme­diata, quasi magi­ca. Olympia deve aver sentito, come accade ogni dome­nica allo stadio Olimpico, quando il suo volo viene accompagnato dal­l’inno, e allora si è abbassata, ha visto il suo addestratore, ha sor­volato il campo, ha fatto due giri completi mandando in estati il migliaio di tifosi della Lazio che erano assiepati sulle tribune del­lo Zandegiacomo ed è atterrata sul trespolo. Brividi veri e un ap­plauso lunghissimo ha salutato Olympia, la più fotografata del ri­tiro, per l’iniziativa di beneficen­za che regalerà una speranza al piccolo Francesco […]

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here