UFFICIALE. Spagna, esonerato Lopetegui alla vigilia dei Mondiali

mondiali-russia-2018
mondiali-russia-2018

UFFICIALE ESONERO LOPETEGUI SPAGNA – A poco più di 24 ore di distanza dall’inizio dei Mondiali di Russia 2018 arriva l’ufficialità riguardo l’esonero del CT della Spagna Julen Lopetegui da parte del presidente della Federcalcio Spagnola (RFEF) Luis Rubiales. L’accusa sarebbe quella di non aver rispettato i valori interni della RFEF, dato che la Federazione avrebbe saputo dell’annuncio di Lopetegui come nuovo allenatore del Real Madrid solamente 5 minuti prima del comunicato ufficiale dei “Blancos”. Intervenuto in una conferenza stampa, il presidente Rubiales ha annunciato così l’esonero, motivando tale decisione ed esprimendosi riguardo la sua successione:

ESONERO – “Ringraziamo Julen per tutto ciò che ha fatto perché è uno dei grandi responsabili della nostra presenza in Russia, ma siamo costretti a licenziarlo. Questo deve essere un messaggio chiaro per tutti i lavoratori della Federazione spagnola: ci devono essere modi di agire che devono essere soddisfatti. Non mi sento tradito, il problema è come sono state fatte le cose con la totale assenza di partecipazione della Federcalcio spagnola, che è qualcosa che non possiamo ignorare. Lopetegui è un professionista impeccabile, ma i modi sono importanti”.

SUCCESSIONE – “Non sappiamo ancora nulla. L’unica cosa che posso dire è che cercheremo di cambiare il meno possibile le cose. So che adesso ci saranno critiche, auguro a Lopetegui il meglio ma non potevamo permettere quanto accaduto. Sarebbe stato irresponsabile non agire“.

SUCCESSORE – La direzione sembrerebbe rivolta verso una soluzione interna. Il successore molto probabilmente potrebbe essere individuato in uno tra Fernando Hierro, attuale DT della Nazionale Spagnola, Albert Celades, CT dell’Under 21 Spagnola e Pablo Sanz, vice di Lopetegui.

A.D.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.