Tempo di lettura: < 1 minuto

OCCHIO AL FISCHIETTO – Sono uscite le designazioni arbitrali: a dirigere l’anticipo di sabato sera tra CHIEVO e LAZIO sarà Luca BANTI della sezione di Livorno. E non sarà la prima volta per lui: il fischietto toscano, infatti, ha già diretto questo incontro al Bentegodi, esattamente 8 anni fa, quando i biancocelesti si imposero per 1-0 grazie al rigore di ODDO. Quella, tra l’altro, fu la prima vittoria che diede il via alla lunga striscia di successi che resiste tutt’oggi. Una catena quindi, che la truppa di PIOLI non deve spezzare, ma anzi mantenere salda in moda da ritrovare i tre punti dopo due rovinose cadute contro Empoli e Juventus. In generale, però, il bilancio con Banti non è dei più positivi: in dieci precedenti sono arrivate cinque sconfitte, due pareggi e tre sole vittorie (due delle quali in trasferta, unico aspetto positivo…).

CHIEVO – Anche i veneti hanno pochi motivi per sorridere, anzi, per loro il direttore di gara livornese è un autentico spauracchio: non a caso sono la formazione che, sotto la sua direzione, ha perso il maggior numero di volte, ossia undici. Completano il quadro tre vittorie e tre sconfitte, due rigori  a favore e quattro espulsioni (la più “tartassata” assieme a Catania e Juventus). Di certo la notizia della sua designazione non è stata accolta con entusiasmo.

D.G.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.